BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

A FARI SPENTI NELLA NOTTE/ Un commovente racconto sulla dislessia nel film di Rai Uno. 21 febbraio 2012

Anita Caprioli (InfoPhoto) Anita Caprioli (InfoPhoto)

La sceneggiatrice Alessandra Murri ha poi proseguito: «Il soggetto è il racconto di una storia vera, che però era impossibile da condensare in un film di un'ora e mezza: abbiamo così cercato il cuore della storia, l'emozione profonda che ne scaturiva. Credo sia importante sottolineare che la scelta che il protagonista fa, di fronte a una situazione disperata, è quella di non arrendersi».

© Riproduzione Riservata.