BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRANDE FRATELLO 12/ L'intervista, Fabrizio Conti: ho vissuto un desiderio di molti ragazzi

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Fabrizio Conti  Fabrizio Conti

In finale potrebbe arrivare tranquillamente Gaia, per le caratteristiche di cui ho parlato prima, ma non è da sottovalutare Floriana, concorrente che si sta rivelando forte. E a loro potrebbe unirsi uno degli ex del Grande Fratello ora in gioco, per esempio Patrick. Si tratta di un personaggio molto dinamico, ama scherzare e quindi si pone in modo simpatico. Anche Kevin è un personaggio forte, che stimo, credo che abbia tutti i requisiti per arrivare alla finale e glielo auguro.

La rivalità con Franco, il distacco dal gruppo degli uomini e della Casa. Cos’è successo?

C’è stato un gioco, una strategia per mettermi in disparte e mandarmi in nomination. Forse hanno visto in me una persona schietta che avrebbe potuto mettere a nudo gli altri e forse anche smascherarli. Tanti concorrenti ancora in gioco sono strateghi e indossano una “maschera”. Se valutiamo la situazione dal punto di vista della strategia, hanno avuto successo, ma io credo che essere se stessi sia molto più importante del gioco. Io sono contento di essermi comportato in modo sincero e rifarei tutto ciò che ho fatto. Continua alla pagina seguente.

Quali progetti dopo l’avventura televisiva?

Non mi sono ancora soffermato bene su ciò che farò. Il GF 12 è una bella parentesi che si è aperta nella mia vita e cercherò di trarne il massimo, cercando di dare il meglio di me in tutto ciò che dovrò fare. Restano fermi i miei sogni e i progetti che esulano dal reality.

Se dovessi rappresentare la tua esperienza al GF 12 con un tatuaggio, cosa disegneresti?

Sono stato rinchiuso in albergo per una settimana e ho fatto un disegno che rappresenta proprio la mia esperienza al Grande Fratello 12. Si tratta di una donna divisa a metà, una parte è il corpo femminile, l’altra metà è un teschio con l’occhio della telecamera del Grande Fratello. Questo perché le telecamere del reality ti mettono davvero a nudo, arrivano a mostrarti fino all’ “osso” ciò che sei. Intorno a questa donna ho disegnato quattro carte con i quattro segni, che rappresentano il gioco, rappresentano le carte che avevo realizzato insieme agli altri ragazzi e tutto ciò che mi sono divertito a fare. Infine ho disegnato sette sigarette che si spengono piano piano, le sigarette che ci permettevano di fumare durante la giornata. Tutto questo disegno fuoriesce da sorta di lampada di Aladino, perché partecipare al Grande Fratello rappresenta un desiderio che è stato mio, che ho avuto la fortuna di vivere, ma è di molti ragazzi.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.