BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MENU' DI BENEDETTA/ Le ricette di Carnevale 2011: le frittelle veneziane e il risotto con l’Amarone. Preparazione e video

Pubblicazione:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

Il centro tavola carnevalesco è realizzato con tulipani gialli e rossi, intrecciati tra loro, per privilegiare ancora di più il colore e l'allegria, consona al periodo carnevalesco.
Successiva ricetta è il fegato alla veneziana. Si lasciano stufare delle cipolle tagliate grossolanamente in padella, e contemporaneamente si stendono 300 grammi di fegato in padella e li si lascia cuocere per pochi secondi in padella con dell'olio. Il fegato - sottolinea la Parodi - si brucia velocemente e quindi bisogna prestare molta attenzione nella cottura. Una volta cotto, lo si aggiunge alle cipolle ben imbiondite e si aggiunge un po' di sale, per rendere più saporito il tutto. Si sfuma poi con un goccio di vino e si lascia evaporare. Il piatto è pronto per essere presentato, guarnito su di un letto di cipolle.
Ultimo piatto è, come di consueto, quello per i più piccini. Uno zuccottino in mousse, che si prepara facendo frullare una banana e una mela insieme allo zucchero. Il composto è poi messo in padella e viene scaldato, aggiungendovi della gelatina. Al composto viene aggiunta la panna precedentemente montata. Nel frattempo si fodera un bicchiere con della carta forno e si crea una sorta di rivestimento interno con i biscotti Pavesini. Si incorpora successivamente il composto precedentemente preparato e si lascia riposare in frigo il tutto per qualche ora. Per guarnire lo zuccotto, dopo aver 'rovesciato' il bicchiere e aver srotolato il dolcetto dalla carta da forno, si consigliano delle gustose farciture ai frutti di bosco o alle fragoline fresche, meglio se di stagione.
Per guardare il video clicca qui



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.