BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUSA MA TI VOGLIO SPOSARE/ Raoul Bova nel film che racconta l'amore, diretto da Federico Moccia. 21 febbraio 2012

Pubblicazione:

I protagonisti del film  I protagonisti del film

Scusa ma ti voglio sposare, trama e anticipazioni – Ecco arrivare questa sera in prima serata su Canale 5 il film commedia diretto da Federico Moccia che vede protagonisti Raoul Bova e Michela Quattrociocche. La pellicola è un adattamento del romanzo firmato sempre dal regista, ed è il sequel di Scusa ma ti chiamo amore, ma andiamo con ordine: nel primo film avevamo visto la diciottenne Niki, che frequenta l'ultimo anno del liceo classico e passa il tempo libero con il gruppo delle O.N.D.E., formato dalle iniziali dei loro quattro nomi cioè Olly, Niki, Diletta ed Erica, tra discoteche e feste.  Alex ha invece quasi trentasette anni ed è un pubblicitario in carriera, e da poco tempo si è lasciato con la fidanzata Elena. Una mattina, mentre Niki va a scuola, la macchina di Alex si scontra con il motorino della ragazza, e questo piccolo incidente cambierà per sempre le loro vite. Tra loro nascerà infatti una profonda amicizia che poi si trasformerà in vero e proprio amore. I familiari faranno molta fatica ad accettare l’importante differenza di età, ma alla fine dovranno convincersi dell’autenticità dei loro sentimenti. La romantica conclusione del primo film avviene in un faro, dove la coppia, dopo essersi ritrovata, andrà a vivere insieme. Arriviamo così al sequel, Scusa ma ti voglio sposare, in onda questa sera su Canale 5 alle 21.10. E’ infatti il seguito della storia d'amore tra Alex, che è sempre un pubblicitario trentanovenne di successo, e Niki, che ora ha vent’anni. Al faro, come detto, si erano promessi amore eterno, e adesso, dopo 3 anni, Alex capisce che nonostante la differenza di età, lei è la donna che vuole sposare. Anche in questo film ci sono gli amici di sempre, ognuno con le proprie storie, vite, lavori, e tutti appaiono più cresciuti e maturati, con uno sguardo al proprio futuro e ai propri progetti.  Alex chiede così a Niki di sposarlo e lei, all'inizio davvero felice, con l'avvicinarsi della data sente crescere una paura molto forte che la convince a fare un passo indietro, mandando a monte il matrimonio.



  PAG. SUCC. >