BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OSCAR 2012/ Miglior attore: Demian Bichir, "A Better Life" (scheda del candidato)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

OSCAR 2012 - I candidati miglior attore maschile: chi è Demian Bichir, "A Better Life" - Demian Bichir è un attore di origine messicane, nato a Città del Messico nell'agosto del 1963, trasferitosi in giovane età negli Stati Uniti per intraprendere la carriera di attore. Cresciuto in una famiglia di attori, sin da piccolo sentì l'esigenza di recitare, tanto che nel 1977, all'età di 14 anni, fece il suo debutto assoluto. La prima parte di rilievo che ottenne fu quella in 'El rincon de los prodigios', telenovela sudamericana nella quale interpretava uno straniero in grado di compiere misteriosi miracoli. Prosegue l'attività per diversi anni interpretando ruoli in telenovelas messicane e spagnole, interpretando anche qualche piccolo ruolo in produzioni americane. Punto di svolta della sua carriera professionistica è il film 'Sexo, pudor, y lagrimas', del 1999, considerato a tutti gli effetti il miglior film di sempre della produzione cinematografica messicana. Ai botteghini, il lungometraggio incassò il corrispettivo di oltre 10 milioni di dollari, divenendo così anche il film messicano con l'incasso maggiore di sempre.
Da qui comincia un'importante scalata per Bichir, che viene notato e segnalato a diversi registi e produttori, per interpretare ruoli via via sempre più importanti. Ecco i punti salienti della sua filmografia internazionale: Perdìta durango, 1997, nei panni di Catalina; Sexo, pudor, y lagrimas, 1999, nei panni di Tomàs; La toma de la embajada, 2000, in cui interpreta il Comandante Uno; In the time of the butterflies, 2001, nei panni di Manuel Tavarez Justo; Heartbreak hospital, 2002, in cui interpreta Tonio; Hipnos, 2004, nei panni di Miguel; Che, 2008, nel quale interpreta Fidel Castro; Hidalgo, 2010, nei panni di Hidalgo; A better life, 2011, nei panni di Carlos Galindo. ?Nel 1999, per l'interpretazione di 'Sexo, pudor, y lagrimas' riceve una nomination per l'Ariel Award, premio consegnato dall'accademia cinematografica messicana, nella categoria per il migliore attore; nel 2001 vince l'MTV Movie Awards in Messico, per il ruolo di migliore attore nella pellicola 'Sin noticias de Dios'; nel 2011 riceve ben cinque nomination a miglior attore per 'A better life', tra i quali figura anche l'Oscar. ?Prende parte anche a dei cortometraggi nella sua terra natale, il Messico.



  PAG. SUCC. >