BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OSCAR 2012/ Miglior attore: Jean Dujardin, "The Artist" (scheda del candidato)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

OSCAR 2012 - I candidati miglior attore maschile: chi è Jean Dujardin, "The Artist"- Jean Dujardin è una delle rielezioni di questa ultima stagione cinematografica grazie alla sua interpretazione del film The artist, uno dei grandi candidati al maggior numero di statuette. Dujardin è inserito in questa lista in quanto concorre come miglior attore maschile. Jean Dujardin nasce a Rueil Malmaison, una località sita nei pressi meridionali di Parigi, il 19 giugno 1972. Dopo aver portato a termine gli studi scolastici, l'attore transalpino comincia a lavorare con i genitori, presso l'impresa edile a conduzione familiare. Sin da giovane, però, è attratto dalle sirene dello show biz, e sente nascere in lui l'esigenza di dedicarsi alla recitazione. Punto di svolta sarà il servizio di leva militare, terminato il quale comincia a studiare recitazione.
A vent'anni comincia ad esibirsi in locali e club, proponendo monologhi comici e irriverenti scritti di proprio pugno. Qualche anno dopo, nel 1996 comincia la sua carriera televisiva, con il gruppo di attori Nous C Nous, con il quale appare in sketch di medio-breve durata, che cominciano a dargli una certa popolarità. Viene infatti notato da alcuni produttori di serie televisive, che gli consentiranno di sfondare come attore per la televisione. Le serie televisive alle quale prende parte sono: Farce Attaque, 1997; Un gars, un fille (1999 - 2003); Palizzi, 2007. Ma il successo presso il grande pubblico diventa sempre maggiore quando si dedica al grande cinema. Viene notato da importanti registi, che gli danno via via ruoli sempre più importanti. Ecco le sue principali interpretazioni: "Ah! Se fossi ricco", 2002. Film che lo ha lanciato nel mondo cinematografico, in cui interpreta un commerciante; Bienvenue chez les rozes, 2003, nei panni di Mathieu Gamlin; Brice de Nice, 2005, nel ruolo principale; Hellphone, 2006; Ca$h. Fate il vostro gioco, 2009; nei panni del protagonista; Piccole bugie tra amici, 2011; nel quale interpreta Ludo; e infine The artist, 2011, nei panni di George Valentin., film che lo ha fatto notare a livello mondiale.



  PAG. SUCC. >