BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MICHEL HAZANAVICIUS/ Ecco chi è il regista di The Artist, vincitore di 5 Oscar 2012 (la scheda)

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Vincitori Oscar 2012: la scheda di Michel Hazanavicius, regista di The Artist – In pochi credevano che fare un film muto di questi tempi potesse rivelarsi una scelta azzeccata, eppure The Artist si è aggiudicato cinque Oscar 2012, quelli più importanti. Tra le cinque statuette c’è anche quella per il miglior regista, assegnata a Michel Hazanavicius, sceneggiatore e produttore francese. Nato a Parigi nel 1967, Hazanavicius proviene da una famiglia di origine ebraica trapiantatasi prima della sua nascita nei sobborghi parigini. Prima di dedicarsi alla sceneggiatura e alla regia cinematografica decise di portare avanti una carriera televisiva di media importanza nell'emittente televisiva francese Canal+, dedicandosi alla creazione di spot pubblicitari televisivi per grandi imprese di scarpe e di abbigliamento. Comincia la sua carriera di regista cinematografico prima con alcuni cortometraggi, poi con lungometraggi e lavori più ampi ed organici. Nel 1993 dirige il primo, La Classe américaine, un film per la televisione co-diretto con Dominique Mezerette e composto interamente da riprese tratte da vari film prodotti dalla Warner Bros. Nel 1997 dirige il cortometraggio Echec au capitale, ma successivamente si dedica a Mes Amis, interpretato dal fratello, l'attore Serge Hazanavicius. Nel 2004, Hazanavicius collabora alla sceneggiatura del film Les Dalton, adattamento cinematografico del celebre fumetto Lucky Luke, mentre nel 2006 scrive e dirige il suo secondo lungometraggio, OSS 117 : Le Caire, nid d'espions, una parodia dei film di spionaggio degli anni sessanta. Il sequel della stessa pellicola, OSS 117 : Rio ne répond plus, arriverà nel 2009. Eccoci arrivati quindi al 2011, anno in cui Hazanavicius dirige The Artist, film muto presentato in concorso al Festival di Cannes 2011 e vincitore di numerosi premi internazionali: è la storia di un divo la cui carriera comincia ad andare in frantumi nel passaggio cinematografico dal muto al sonoro, che vive una intensa e problematica storia d'amore con una attrice che invece sta cominciando a conoscere il successo.



  PAG. SUCC. >