BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SFOOTING/ La Lei (Rai) si prepara a sparare nuovi colpi di canone (Rai)

Pubblicazione:

Lorenza Lei (InfoPhoto)  Lorenza Lei (InfoPhoto)

Detta lettera va cantata sulle note della canzone “Che sarà”, portata al successo in Italia dai Ricchi e Poveri e nel resto del mondo dal suo autore, Josè Feliciano.

 

 

Permette, sono un telespettatore,

la Rai è sempre accesa nel mio cuore.

So bene che potrebbe dirmi: ”Io non so chi sei?”

Ci diam del tu o preferisce il… Lei?

 

        Che farai? Che farai? Che farai?

        con i soldi dell’abbonamento Rai?

        C’è Sanremo, un po’ di calcio

        e tante repliche alla Rai.

        Che farai? Farai quel che farai.

 

Lorenza, i tuoi Tg han fiato corto,

il “preserale” è solo un gioco smorto,

e quando l’orologio corre verso le ventuno,

vien voglia di girar su Italia 1.

 

        Che farai? Che farai? Che farai?

        con i soldi dell’abbonamento Rai?

        Qualche fiction, sì, Fiorello

        e tante repliche alla Rai

        Che farai? Farai quel che farai.

 

Il mio non è un sermone fatto invano:

non voglio somigliare a Celentano.

Promettimi per questo autunno,

prometti ora o mai

un palinsesto degno della Rai.

 

        La farai, sì lo so, la farai…

        la programmazione delle reti Rai.

        Puoi far tutto, o forse niente,

        ma se non cambi la Rai

        prima o poi, saluto e passo a Sky!

 

Sembra che la Lei non sia stata lì a farsela cantare. Pupo, già sotto contratto Rai, è al lavoro: la risposta, che arriverà nelle case di tutti gli italiani in un Cd creato appositamente per l’occasione, è attesa per la tarda primavera di quest’anno. Si teme per un eventuale ulteriore aumento delle accise. Perché Pupo vuole (artisticamente) emergere e per crescere c’è bisogno che qualcuno presti a soldi a Lei per comprare gli omogeneizzati.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.