BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BERNARDINI SOSTIENE CHE.../ Tra Paul McCartney e Millenium, una domanda sulla musica tedesca

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Paul McCartney (Infophoto)  Paul McCartney (Infophoto)

In effetti, lo specialista bachiano Helmut Rilling, che ha diretto i complessi della Verdi, ha 78 anni, mentre Mendelssohn chiuse la sua carriera con questa mirabile partitura che ne aveva 40 di meno. Anche qui il tema è: butta il disco e vieni al concerto per vivere questo fiume meraviglioso di corali, duetti, arie, pezzi sinfonici. Specie se c’è una ottima compagnia di canto, oltre al Coro diretto da Erina Gambarini, formata dal soprano Kismara Pessatti, il contralto Simone Easthope (biondina australiana fascinosa), il tenore Dominik Wortig e l’Elias dell’autorevole, potente, perentorio baritono Markus Eiche. La storia è quella biblica del profeta amato e poi odiato dal popolo, prima in fuga dal suo compito scomodo di ricordare a Israele i suoi peccati poi tratto in cielo da Dio sul suo carro infuocato. Di tanta bellezza ascoltata, ci restano dentro specialmente due arie: Es ist genug!, Ne ho abbastanza, Signore prendi la mia anima! col profeta sconsolato accompagnato da un violoncello di assoluta provenienza melodica ebraica (il luterano convertito Mendelssohn tale era nato); e il quartetto finale beethoveniano Wholan, alle, die ihr durstig seid, O voi tutti che avete sete, di consolante bellezza.

Che è la stessa impressione, al primo ascolto, che ci ha fatto l’atteso Old Ideas di Leonard Cohen, per restare in tema di genialità musicale ebraica. Dieci nuove canzoni in cui il poeta cantautore dalla voce sempre più scura e profonda si fa ritrovare in tutta la sua classe e la sua forza. Rinunciando, e lo ringraziamo, a infliggerci quei suoni elettronici di cui si era le ultime volte invaghito. Grazie.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.