BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU’ DI BENEDETTA/ Le ricette delle star: la fritta di Sofia lorenz, il chili di Liz Taylor e la torta paradiso Di Maria Callas

Pubblicazione:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

I MENU’ DI BENEDETTA - Oggi a I menù di Benedetta le ricette delle star. Piatti gustosi, raffinati, saporiti, facili da preparare, ma soprattutto passati alla storia per essere state realizzate da "icone" del cinema, dulla musica, dello spettacolo. Ecco le ricette presentate nella puntata odiernna di Menù di Benedetta. potrebbero essere la proposta giusta per la cena di stasera, per un piacevole momento a tavola ricordando grandi dive. Toast di Elvis Priestley: la ricetta presenta le dosi per la preparazione di un solo toast ma ovviamente può essere ripetuta a seconda di quante porzioni occorrono. Prendere 2 fette di pan carrè su cui spalmare una quantità abbondante di burro di arachidi; prendere una banana sbucciata e tagliarla in senso longitudinale ( di lungo ). Adagiare le fette di banana sul burro di arachidi e versare un cucchiaino di miele sempre sulle banane. Ora occorre passare alla preparazione di una pastella dove dovremmo condire il nostro toast: sbattere due uova intere con un goccio di latte intero e un pizzico di vaniglia e cannella. Quando è pronta la pastella ed è molto consistente passare all' interno il toast e versare successivamente in una padella contenente al posto dell' olio del burro circa mezzo panetto e farlo friggere. Impiattare i toast con una spolverata di zucchero a velo.

Chili di carne di Liz Taylor: occorrono 450 grammi di fagioli di tipologia pinto da versare in una pentola con abbondante acqua per farli scaldare. Far rosolare la cipolla tritata con del prezzemolo tritato ed uno spicchio di aglio schiacciato, aggiungendo poi 400 grammi di pomodori pelati; alla fine aggiungere anche i fagioli. Unite alla fine la carne rosolata nel burro, due peperoni tagliati a cubetti precedentemente rosolati con un po’ d’olio. Condite il composto con del cumino, un pizzico di peperoncino e del sale; cuocere circa un’ora coperto per la prima metà e per la cottura finale senza coperchio; impiattare in un bel piatto colorato.

La frittata di Sofia Loren: fare lessare 100 grammi di spaghetti e nel frattempo sbattere 2 uova intere a cui aggiungere 50 grammi di parmigiano, 1 mozzarella tagliati a piccoli cubetti, 100 grammi di prosciutto cotto sempre a dadini, un pizzico di pepe macinato e di sale fino. Quando la pasta è pronta, scolarla e mischiarla con un cucchiaio di ragù (o salsa di pomodoro); mescolare bene la pasta con il condimento e versarla in una padella con olio abbondante per farla cuocere a modo di frittata.

Il dessert del menù odierno è una ricetta amata dalla lirica Maria Callas. La Torta paradiso: in una ciotola versare 300 grammi di burro, 3 uova intere e 3 tuorli, una bustina di vanillina e una grattugiata di scorza di limone. Prendere una frusta manuale o elettrica e iniziare a mescolare il tutto; poi aggiungere 300 grammi di zucchero, 100 grammi di farina di tipo 00 e 200 grammi di fecola di patate e miscelare nuovamente il composto. Quando il composto risulta ben amalgamato e denso aggiungere una bustina di lievito ( per permettere la crescita della torta anche se nella ricetta originale il lievito non è previsto ) e un pò di scorzetta di limone grattugiato, un altro po’ di vanillina e infornare la torta a 180 gradi per 40 minuti. Alla fine sfornare il dolce e spolverare la torta con lo zucchero a velo abbondante (si può farcire con cioccolato al latte o fondente fuso). Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >