BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHI L’HA VISTO?/ Anticipazioni: il delitto di Lucia Manca, le bugie di Renzo Dekleva. I casi di Yara e Marina Loreti

Pubblicazione:

Federica Sciarelli  Federica Sciarelli

Chi l’ha visto, anticipazioni puntata stasera, 8 febbraio 2012: Chi l’ha visto torna su Rai Tre con drammatici casi di cronaca nera. Chi ha ucciso Lucia Manca, la bancaria scomparsa da Marcon lo scorso 7 luglio e poi ritrovata cadavere? Federica Sciarelli in diretta su Rai Tre darà gli aggiornamenti sul caso dopo che è stato arrestato il marito della donna, Renzo Dekleva, con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere. L’uomo aveva un’amante alla quale non avrebbe detto di essere sposato, ma di essere separato. Quali altri segreti nasconde l’uomo? Se ne parlerà stasera al programma. La donna ha dichiarato alle telecamere di Chi l’ha visto che non vuole più essere definita “amante” e ha parlato di Renzo Dekleva come di personaggio “i9n cerca d’autore”. La donna, amareggiata, ha ammesso di essere stata riempita di bugie e definisce l’esistenza di Dekleva carica di menzogne. Le telecamere di Chi l’ha visto tornano sul caso di Marina Loreto: la donna è scomparsa nel 1993 nei pressi di Brembate, il paese dove era scomparsa anche la piccola Yara Gambirasio. E a proposito della piccola Yara, il pm Letizia Ruggeri ha presentato querela (stando a ciò che riporta il sito ufficiale del programma di Federica Sciarelli) per diffamazione contro l’assessore regionale Daniele Belotti, che ha lanciato una petizione fra gli amministratori bergamaschi per chiedere la sua sostituzione o, in alternativa, l’affiancamento con un pm di «provata esperienza», nel coordinamento delle indagini sul delitto di Yara Gambirasio. E si tornerà a parlare del naufragio della nave Costa Concordia perché in questi giorni sono emersi nuovi elementi sul rapporto tra la ragazza moldava Domnika Cermontan e il comandante Francesco Schettino. E ci sono ancora disperso a bordo della nave al largo dell’Isola del Giglio che non sono ancora stati ritrovati. Stasera Chi l’ha visto torna a parlare del delitto di Ulrike Reistenhofer, la diciottenne austriaca di Graz trovata morta nell'agosto del 1998 in Val Pusteria. Nuove analisi disposte dalla Procura di Bolzano avrebbero permesso la rilevazione di tracce di pelle dalle quali si potrebbe risalire al codice genetico dell’assassino della ragazza. Il caso dopo quattordici anni, potrebbe essere giunto a una svolta. Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >