BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GERMANO MOSCONI/ Morto il giornalista sportivo col vizio della bestemmia (video)

Pubblicazione:

Germano Mosconi  Germano Mosconi

Morto Germano Mosconi: il giornalista con in vizio della bestemmia (il video) – Il giornalista veneto Germano Mosconi si è spento questa notte all’età di 79 anni. Nella sua carriera è stato caporedattore di Telenuovo e direttore del Nuovo Veronese, dove si occupava principalmente di sport. Aveva seguito il Verona, dalla vittoria dello scudetto alla coppa dei campioni, e sempre del Verona era stato responsabile delle relazioni esterne nel 2005. Mosconi era però conosciuto al grande pubblico per i suoi tantissimi fuori onda che, una volta arrivati sul Web, sono diventati in breve tempo un vero e proprio tormentone. I suoi video sono cliccatissimi su YouTube, in cui dalla pacatezza di fronte alle telecamere accese, il giornalista passa in pochi secondi a arrabbiature epiche nei fuori onda, condite da sfoghi, insulti e bestemmie. Un ignoto utente pubblicò diversi anni fa questi inediti fuori onda, divenuti in poco tempo un vero e proprio tormentone per il popolo del Web. Tanto che in molti hanno utilizzato i suoi sfoghi e volgarità nei modi più stravaganti: per doppiare cartoni animati, film e per far dire cose indicibili a personaggi più o meno famosi dello spettacolo. Con le sue frasi sono state fatte canzoni, veri e propri remix e compilation con le parti considerate “migliori”. Nel giro di poco tempo sono poi nati siti internet, forum, blog e fan page interamente dedicati al giornalista sportivo veneto e alle sue imprecazioni.  A scatenare la rabbia del giornalista erano spesso propri errori  durante la trasmissione o commessi dai collaboratori ma, nonostante l’inaspettata e rapida fama ottenuta grazie ai video, Mosconi non ha mai apprezzato il fatto di essere diventato celebre per questo motivo, tanto da denunciare i responsabili della pubblicazione online. Secondo Lorenzo Roata, giornalista di Raisport ed ex collega di Mosconi a TeleNuovo, «Lo hanno messo alla berlina [...]. Per farlo arrabbiare i tecnici gli organizzavano un sacco di scherzi [...]. Montate in quel modo, sembrano le immagini di un uomo che ha passato la vita ad imprecare». La dimostrazione delle parole di Roata arriva a fine 2009, quando sono comparsi su YouTube altri filmati di fuori onda risalenti all'epoca in cui Mosconi lavorava a TeleNuovo. In questi video si può notare come il giornalista, anche in seguito ad alcuni imprevisti tecnici, mantenga il più delle volte un comportamento assolutamente tranquillo ed educato, sia pure facendosi scappare alcune imprecazioni.



  PAG. SUCC. >