BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MENU’ DI BENEDETTA/ Parodi propone “menù da 10 euro”: dalle cipolle caramellate alla mousse al cioccolato. Preparazione e video

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

Menù di Benedetta. Parodi propone “menù da 10 euro”. Preparazione e video - In tempi di crisi può essere utile avere qualche idea di ricette “low cost”: preparazioni gustose e salutari, con un occhio di riguardo al portafogli. È quello che propone Benedetta Parodi nel menù di oggi  da "10 euro" per 4 persone: antipasto di cipolle caramellate, arrosto di tacchino con patate, mousse al cioccolato e dolci di burro alla banana.
Ospite della puntata è Paola Marella (conduttrice di 'Cerco casa disperatamente' su Discovery Real Time), con la quale la conduttrice prepara una pasta al sugo di arrosto con zucchine.
TACCHINO ARROSTO - Benedetta Parodi mette 2 cosce di tacchino in una teglia con olio. Le sfrega quindi con uno spicchio d'aglio per insaporirle, e aggiunge ancora un goccio d'olio, sale, 200g di patate tagliate a spicchi, rosmarino, pepe, e un pizzico di sale anche sulle patate. Quindi, aggiunge un goccio di vino e pone in forno a 180gradi per 50 minuti, attivando la modalità ventilato. Infine, impiatta le cosce lasciandole intere e guarnendole con le patate, avendo cura di inumidire il piatto col sugo. Con il resto della "salsina", Benedetta preannuncia che verrà realizzata la pasta.
Quindi, giunge in studio Paola Marella: l'ospite porta in dono il suo libro "arredo casa disperatamente", con consigli di stile per la casa.
PASTA AL SUGO DI ARROSTO CON ZUCCHINE - Ponendo in padella 2 zucchine a fette, l'ospite le fa cuocere a fuoco basso, mentre con Benedetta realizza la pasta. Per l'impasto, insieme le due pongono in una ciotola 200g di farina, 2 uova e un pizzico di sale, mescolando il tutto. Quando il composto diventa malleabile con le mani, Paola lo lavora al di fuori del contenitore, agevolandosi con un letto di farina. Mentre parlano, lavorano l'impasto stendendolo sottile con una macchinetta. Quindi, sempre con la stessa, realizzano le tagliatelle tagliando il tutto a strisce. Non manca il tempo di degustare un buon vino prima di porre a deglassare, a fuoco lento, il sugo avanzato dell'arrosto. Giunge poi il momento di bollire le tagliatelle. A cottura ultimata, le stesse verranno unite al "sughetto" e condite con le zucchine, per essere infine impiattate. L'ultimo tocco è un pizzico di formaggio.
A seguire, continuando sul fil rouge del risparmio, Benedetta passa con l'ospite ad arredare la tavola. I colori sono il grigio (di cui è fatta la tappezzeria del tavolo) e il Viola dei piatti e dei bicchieri. Il lavoretto è costituito da candele, decorate sempre con tappezzeria. Completano il tutto dei vasi quadrati di colore grigio, riempiti con fiorellini rosa e margherite bianche. Prima di salutare, Paola Marella elogia l'utilizzo della tappezzeria: "è un'idea che sicuramente copierò".
CIPOLLE CARAMELLATE - La conduttrice pone a cuocere 5 cipolle al vapore sbucciate, aspettando che si ammorbidiscano. Nel frattempo, realizza dei crostini di pane utilizzando solo la mollica (sagomata usando delle formine tonde), condita con olio e parmigiano. Pone quindi i crostini in forno alla temperatura di 200g in modalità ventilata, facendo abbrustolire. Quindi, una volta che le cipolle sono lessate, pone in padella un goccio di burro e 3 cucchiai di zucchero. Una volta che quest'ultimo si è disciolto, aggiunge le cipolle e sfuma con un goccio di aceto, facendo si che esse prendano colore e assorbano lo zucchero. Quindi, estraendo dal forno i crostini, porrà ogni cipolla su una fetta di pane, facendo poi colare il caramello rimasto in padella su ogni porzione.
Assieme ad Alessandro (il barman della trasmissione), Benedetta prepara  una bibita a bassa gradazione alcolica e dal sapore di tiramisù. Per cominciare, unisce del caffé caldo ad alcuni cucchiai di ghiaccio, ponendo il tutto in un frullatore. Aggiunge anche, prima di frullare, 2 cl di liquore all'amaretto e 2 cucchiai zucchero. Quindi, frulla il tutto per ottenere un composto cremoso. Versando la bibita ottenuta in un bicchiere, mischia ulteriormente con le cannucce, le infila nella bevanda in posizione verticale e guarnisce con uno strato di cacao e un biscottino a piacere.



  PAG. SUCC. >