BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POMERIGGIO 5/ La morte di Franco Lamolinara, italiano ucciso in Nigeria, Litre in studio tra avvocati per la ragazza violentata a L’Aquila

Pubblicazione:

Barbara D'Urso  Barbara D'Urso

Barbara D'urso ribatte che l'unico a non portare rispetto è proprio lui, per quella ragazza che ha subito un danno così grave. Anche l'avvocato della ragazza, indignato, ricorda che certi fatti sono gravi per tutti, non solo per i padri di famiglia. L'avvocato Villani cerca di affermare che la ragazza era consenziente ed anche ubriaca, ma la D'urso lo smorza ricordando che il fatto che la ragazza non fosse lucida è al limite un aggravante per il suo assistito che ha approfittato del suo stato. Alessandra Borgia, giornalista di Pomeriggio 5, gli domanda se davvero crede che la ragazza potesse sapere quel che le stava per accadere ed essere consenziente, e poi gli ricorda che la vittima dovrà cambiare tutta la sua vita, "e forse anche città e paese, visto che è stato detto il suo nome!" esclama infine Barbara D'Urso.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.