BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BALLARO'/ Stasera il Ministro del Lavoro tedesco e l'avversario di Sarkò. Anticipazioni e ospiti

Pubblicazione:

Giovanni Floris  Giovanni Floris

BALLARO' – la riforma del lavoro (anticipazioni) tema centrale della puntata di Ballarò, in onda stasera, martedì 13 febbraio 2012, su Rai Tre alle ore 21.05. E per parlare di lavoro e di problemi del settore dell'occupazione, “tema caldo” della politica italiana in questi giorni, sarà ospite di Ballarò il Ministro del lavoro redesco. E come in Italia a presiedere il Ministero c'è Elsa Fornero, anche in Germania è un'esponente del gentil sesso il Ministro del Lavoro: è Ursula von der Leyen. Nel corso della diretta le politiche italiana e tedesca in termini di riforma nel settore dell'occupazione è probabile saranno messe a confronto. Sono giorni caldi infatti per la politica italiana perchè per quanto riguarda il mercato del lavoro sono in corso le trattative tra il Governo e le parti sociali. La serata odierna di Ballarò ha un forte respiro internazionale perchè interverrà al progrsamma di Giovanni Floris, attraverso un'intervista, il principale avversario di Nicolas Sarkozy alle presidenziali francesi: Francois Hollande. Gli inviati di Ballarò, inoltre, saranno in Francia per scoprire quali temi scaldano la campagna elettorale d’oltralpe. Ballarò è in diretta tv su Rai Tre, ma potrà essere seguito anche in diretta streaming attraverso il sito ufficiale Rai.tv. La trasmissione ha inoltre un blog attraverso il quale i telespettatori potranno intervenire commentando ciò di cui si discute nella puntata. In molti, inoltre, commentano temi e argomenti di cui si parla in studio attraverso le colonne di Twitter. La von der Leyen e Hollande non saranno gli unici ospiti che interverranno al programma.

Si siederanno nello studio di Giovanni Floris Paolo Romani del PdL, il sindaco di Verona Flavio Tosi, il presidente dell’Istituto Bruno Trentin Guglielmo Epifani, Camilla Fabbri della CNA, il presidente dell’associazione “Comunità nuova” don Gino Rigoldi, il responsabile per l’Italia della banca d’investimento Citigroup Leonardo Arduini, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli. Come sempre, in apertura di puntata, dopo i “cartelli” che illustrano gli argomenti oggetto di dibattito, il momento cult della copertina satirica di Maurizio Crozza.

Oltre a un grande successo in termini di ascolti tv, per Ballarò un prestigioso riconoscimento: il programma di politica e attualità ha ricevuto il premio tra le dieci migliori trasmissioni televisive italiane al 52 Premio della Regia Televisiva. Ecco il video con Giovanni Floris sul palco dell'Ariston, alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >