BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CENTOVETRINE/ Serena scopre il tradimento di Cecilia e Damiano. 15 marzo 2012

Pubblicazione:

Damiano ha tradito Serena  Damiano ha tradito Serena

Centovetrine, riassunto puntata prima serata, 15 marzo 2012 – A Centovetrine una serie di sorprendenti colpi di scena e prima delle anticipazioni del prossimo episodio di Centovetrine, la sintesi della lunga puntata andata in onda nella prima serata di Canale 5. Ettore (Roberto Alpi) teme che Diana si sia suicidata perché la Polizia ha ritrovato il braccialetto della ragazza nel fiume. Proprio mentre si teme il peggio, Jacopo (Alex Belli) mostra a Ettore una lettera di riscatto. Diana è stata rapita, da chi? Irrompe Ivan (Pietro Genuardi) che disperato per le sorti di Diana racconta la verità a Ettore: Diana e Jacopo sono complici e intendono distruggere Ettore, impossessandosi dei suoi soldi e della holding. Il rapimento potrebbe essere l’ennesima messinscena. Ettore e Matilda (Gusi Cataldo) sono sconvolti. Jacopo confessa a Ettore di essersi accordata con Diana, ma non centra nulla con il rapimento. Cristiano è alle strette, è costretto a cedere al ricatto di Sebastian (Michele D’Anca) per salvarsi dal crollo finanziario, ma dovrà tradire suo fratello Brando, che nel frattempo, ignaro di tutto, torna dal viaggio con Viola (Barbara Clara). Cecilia incontra Tea e ottiene la foto in cambio dei soldi ma la attende una drammatica sorpresa: arrivano Serena e Zanasi. Serena ha visto la foto ed è delusa e arrabbiata con la sorella e il marito. Cecilia cerca di spiegare a Serena come sono andate le cose, ma Serena non le crede. Dichiara il suo odio alla sorella e a Damiano e lascia la casa, distrutta dal dolore. Jacopo è preoccupato per Diana, teme che le sia successo qualcosa di grave e, nonostante lei sia furiosa con lui, chiede aiuto a sua madre. Damiano e Cecilia hanno un amaro confronto e Bauer decide di vendicarsi una volta per tutte di Zanasi, che ne frattempo minaccia di diffondere la foto del bacio alla stampa.

Carol (Marianna De Micheli) incontra di nuovo Angela Damiani, che le parla del marito. Carol dice a Diana di non dare per scontato che l’operazione di Ferdinando vada a buon fine, vanno ancora fatti gli accertamenti e la Grimani invita Angela a non illudersi. Viola dice a Sebastian che vuole organizzare un pranzo di famiglia a cui intende invitare Brando, ma Castelli non vuole a tavola l’uomo che l’ha aggredito. Cecilia e Damiano affrontano Zanasi. Il Cinese dice che divulgherà la foto, costringendo la Castelli e Bauer a lasciare la città. Ma questa volta Damiano sa come replicare; grazie alle dichiarazioni di Anja i due poliziotti riescono a far arrestare Zanasi per numerose truffe. La storia dei ricatti di Zanasi p finalmente finita, ma ora per Damiano e Cecilia una dura prova: cercare di riconquistare l’amore di Serena. Ettore riceve la telefonata di Diana, la quale dice di essere stata rapita, che Jacopo non c’entra nulla e serve un riscatto. Ivan dice che è tutto falso, ma Ettore ha dei dubbi perché Diana è spaventata. Carol si gode un momento di felicità con Emanuel. Damiano cerca di chiarire con Serena, ma la donna non riesce a perdonare il tradimento. Bauer se ne va, ma dice alla moglie che a lei non rinuncia. Adriano parla con Anna e dopo averla ascoltata decide di permettere a Carol di vivere la sua vita. Laura e Sebastian costringono Cristiano a consegnare loro documenti che provano che Brando ha commesso irregolarità nella gestione dell’azienda. Laura e Sabastian vogliono ricattare Brando: o vende loro Serralunga o consegneranno le carte alla magistratura. Carol va in ospedale e vede Adriano mentre dice ad Angela che per suo marito Ferdinando che non ci sono più speranze. Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >