BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COSTA CONCORDIA/ Pomeriggio 5: l'intervista a Domnica e la posizione di Schettino

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

LA TRAGEDIA DELLA COSTA CONCORDIA, POMERIGGIO 5 - La notizia più importante di cui si è parlato ieri nella puntata di Pomeriggio 5 è l'intervista fatta a Domnica, la ragazza moldava, presente il giorno della tragedia della Costa Concordia sulla nave con il comandante Schettino, che ha ritrattato all'improvviso tutte le sue dichiarazioni precedenti. Ma si parla anche di tante altre notizie di cronaca. Sul settimanale "Oggi" è infatti uscita una nuova intervista a Domnica. In molti non sono convinti che tra la giovane e Schettino ci sia stata una storia, anche se per altri è probabile. Domnica ha parlato di un rapporto affettuoso con il comandante, ma ora ha ritrattato, anche se non si capisce bene perché. Del resto anche i legali della famiglia Schettino hanno minacciato una diffamazione per il famoso bacio ed è probabile che sia stato questo il motivo che avrebbe spinto Domnica ha negare tutto. Marianna Aprile, di "Oggi", spiega le ultime dichiarazioni della ragazza. Domnica ha detto che per Schettino non prova un particolare sentimento, ma che ritiene che il comandante si trovi nella sua stessa situazione e che per questo lo rispetta. Domnica ha anche invitato chi di dovere ad occuparsi di cose più importanti del rapporto tra lei e Schettino. Barbara sottolinea il fatto che al di là della grande tragedia avventa, bisogna anche considerare che dall'altra parte c'è la famiglia di Schettino, con sua moglie e sua figlia. Marianna Aprile specifica infatti che l'intento dell'intervista era proprio quello di restituire a Dominica il suo vero ruolo, cioè quello di testimone di quanto avvenuto quella sera. E proprio la sua testimonianza è particolarmente importante, perché ad esempio la ragazza ricorda che Shettino la sera dell'incidente aveva dato dei comandi, poi però interpretati male. Per questo, infatti, il comandante si era anche molto arrabbiato con i suoi subalterni. Sicuramente, dice Barbara, la colpa di quanto accaduto non può essere solo di Schettino. Ma se quanto dice Domnica è vero, dunque, vedremmo uno Schettino al comando che impreca perché c'è un errore e che quindi non sarebbe un uomo totalmente irresponsabile come è stato invece descritto. Ma questo, secondo Stefano Zurlo de "Il Giornale", non è detto che sia completamente vero. Forse il racconto è stato un po' troppo rielaborato da Dominica, dice Zurlo. Ma lo scoop di Pomeriggio Cinque sta nel mostrarci il contenuto della valigia di Dominica. Dentro c'erano delle foto alquanto bizzarre, che lasciano pensare a qualcosa di più di una semplice amicizia tra lei ed il capitano. Questa senza dubbio è una storia di gossip, ma legata ad una grande tragedia. Per questo, sottolinea Barbara D'Urso, è normale che se ne continui ancora a parlare.

Tornando poi all'ordine cronologico della puntata, si è parlato dei 28 turisti morti sul pullman che stava facendo rientro in Belgio dopo una vacanza sulla neve. Tanti i bambini rimasti uccisi nello schianto, e sembra che le cause dell'incidente siano state un colpo di sonno dell'autista e l'elevata velocità. C'è poi la storia della ragazzina di Cerignola che ha subito violenza da parte di un branco di ragazzi della sua stessa età, uno dei quali conosciuto tramite Facebook. Barbara D'Urso invita dunque i ragazzi a fare attenzione al modo in cui usano i social network. Ieri infatti Ana Laura Ribas ha avuto visite a casa da parte dei ladri dopo aver detto su Twitter che in quel periodo non sarebbe stata a casa. La Ribas ha perso così tutti i suoi ricordi, anche quelli portati dal Brasile. 



  PAG. SUCC. >