BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MELANIA REA/ Solo due auto avvistate sul luogo prima del delitto: in una c’erano la vittima e il suo carnefice (video)

Pubblicazione:

Salvatore Parolisi, foto InfoPhoto  Salvatore Parolisi, foto InfoPhoto

In studio si cerca di ricostruire ancora una volta il brutale omicidio di Sarah, cercando di capire una volta in più le dinamiche dell'assassinio; emerge che per forza di cosa le versioni date dai vari membri della famiglia hanno particolari mancanti o sono parzialmente - o forse totalmente - inventate.
Caso successivo è quello della scomparsa di Roberta Ragusa. Il marito, protagonista di una relazione extra coniugale, ha ricostruito le ultime ore in compagnia della moglie, ma ha mentito su alcuni particolari, confermando di essersi addormentato, quella notte, prima della mezzanotte, sebbene dai tabulati telefonici pare che l'uomo sarebbe stato al telefono con l'amante fino a notte inoltrata. Gli inquirenti sospettano che Roberta avrebbe scoperto l'amante diciottenne del marito il 13 Gennaio, data della sua scomparsa. Le forze dell'ordine, inoltre, sospettano che marito e amante si sarebbero sbarazzati volontariamente del corpo della moglie, dopo averla uccisa.
In studio vengono poi mostrati i tentativi, fallimentari, di mettersi in contatto con la diciottenne, previ tentativi dei giornalisti della rubrica d'informazione. Clicca qui per il video



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.