BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CLIO MAKE UP/ Il trucco per assottigliare il viso e per aggiungere un tocco di personalità (video)

Pubblicazione:

Clio Make Up  Clio Make Up

Clio make up: su Reak time il trucco per sfinare il viso e per aggiungere un tocco di personalità (video) - Nuova puntata per uno dei programmi più seguiti del canale Real Time, Clio Make Up, in cui la make up artist bellunese Clio Zammatteo offre preziosi consigli di trucco e bellezza alle sue ospiti che hanno di volta in volta diverse richieste. In questa puntata, la prima delle due è la trentaseienne Grazia, casalinga neo mamma, con ancora qualche chilo di troppo dalla gravidanza, che ha la necessità di trovare un make up che le permetta di sfinare il viso, rimasto ancora pieno a causa del sovrappeso. La seconda, invece, Barbara, impiegata di 41 anni, non si riconosce più nel suo solito make up utilizzato per tutti i giorni, al quale ha intenzione di aggiungere un tocco di personalità in più. La prima parte della puntata verte quindi su Grazia, alla quale Clio insegna come ridisegnare i contorni del viso, dando nell'insieme all'intero volto una forma più sottile: prima di tutto, la nostra make up artist stende il fondotinta liquido, aiutandosi con un grosso pennello, applicandolo in quantità non eccessiva su fronte, mento e guance, e procedendo poi con delle piccole pennellate alla stesura su tutto il viso. Dopo aver terminato la stesura del fondotinta, Clio passa al correttore: primo passo per rendere il viso più fino è uniformare la pelle, dandole un aspetto più sano per evitare inoltre che, con il contrasto con le occhiaie scure, le guance risultino ancora più piene, rendendo nel complesso l'intero viso ancora più rotondo. A questo punto, si può passare ad una base di terra, che renda il colorito ancora più omogeneo, e si può passare al vero trucco per ridisegnare il contorno del viso: polvere illuminante sugli zigomi, anche se non in grande quantità, che li faccia risaltare in modo da renderli più alti, ed un fard color pesca, quindi più scuro, che crei sotto gli zigomi un gioco di ombre che renda ancora più evidente il contrasto, per una perfetta illusione ottica. A questo punto, Clio può passare al trucco di occhi e labbra, permettendosi di giocare coni colori grazie alla capigliatura di Grazia, caratterizzata da uno splendido rosso ramato molto naturale: la nuance scelta per le palpebre, allora, sarà un bel viola carico, primaverile e adatto al colore scuro degli occhi di Grazia. Dopo aver applicato l'ombretto su tutta la palpebra mobile, allungandosi leggermente verso l'arcata sopraccigliare, per rendere gli occhi più grandi, Clio passa una linea di eye liner dello stesso viola all'attaccatura della rima palpebrale superiore, per dare maggiore profondità allo sguardo. Sulle labbra, un delicato gloss rosa che le renda più piene. A conclusione del suo lavoro, Clio fa notare a Grazia come per togliere i chiletti in più della gravidanza siano sufficienti un po' di terra ed un pennello con cui sfumarla. Prima di passare alla seconda ospite, Clio illustra la ricetta di un olio elasticizzante fai da te per pelli mature: riempire un flacone per un terzo con olio di jojoba, ottimo nutriente, per un terzo con olio di mandorle dolci, elasticizzante, e per un terzo con olio di rosa mosqueta, antiage, quindi aggiungere 2 gocce di olio essenziale di rosa e 3 gocce di olio essenziale di neroli. Agitare bene per mescolare gli ingredienti, e l'olio elasticizzante fatto in casa sarà pronto per l'uso. Nella seconda parte della puntata, invece, Clio si occupa di Barbara: occhi castani, capelli castani e pelle molto chiara, la nostra impiegata ha bisogno decisamente di un tocco di colore in più che le dia maggiore carattere. Sotto la supervisione di Clio, Barbara impara a valorizzare il suo sguardo sfumando con un pennello un ombretto grigio in crema sulla palpebra mobile, quindi sfumando sull'angolo superiore esterno un ombretto nero che dà profondità allo sguardo, aiutato dall'applicazione di una matita nera nella rima palpebrale inferiore interna. Per dare invece una luce speciale agli occhi e al make up, Barbara, sotto la guida della nostra make up artist, ha applicato un tocco di glitter bianco nella parte interna della palpebra mobile, quindi ha steso abbondante mascara sulle ciglia. Per il viso, invece, fondotinta liquido, che rende omogeneo il colore del volto rispetto alle alternative in crema o in polvere, correttore in crema per le occhiaie, un illuminante in penna, che con pochi tocchi permette di dare all'intero viso una luce intensa, illuminando l'incarnato, e ha steso sulle labbra un gloss liquido color ciliegia, che ha dato un' allure retro al tutto. 



  PAG. SUCC. >