BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FRATELLO MAGGIORE/ Stasera la prima puntata: Clemente Russo cercherà di redimere ragazzi intrattabili

Pubblicazione:

Clemente Russo  Clemente Russo

FRATELLO MAGGIORE – Stasera su Italia 1 la prima puntata di Fratello maggiore, il nuovo programma in onda alle ore 21.10, di cui vi diamo le anticipazioni. Italia 1 torna a sperimentare e a proporre nuovi format e dopo Tamarreide e Uman take control si approccia al pubblico con un nuovo programma dal contenuto “social”. Fratello maggiore porterà i telespettatori in un viaggio nelle vite di ragazzi difficili, adolescenti intrattabili, di fronte ai cui comportamenti i genitori, le famiglie non sanno come comportarsi, si sentono impotenti, con il riaschio di arrendersi e lasciare soli questi ragazzi che così rischiano di “perdersi. Tutto questo, come dimostrerà il programma della rete “young” di mediaset, non accade solo nelle famiglie problematiche, ma anche in case “insospettabili”. In questo contesto di conflitto e difficoltà entra in gioco il “fratello maggiore” Clemente Russo: il campione del Mondo Wsb dei pesi massimi di Marcianise (Caserta), 30 anni, avvicinerà questi adolescenti e cercherà di metterli a nudo per farli ricominciare in un modo diverso. Smonterà i loro atteggiamenti da “duri”, i loro silenzi coperti da ore passate al computer e li metterà di fronte a sfide, anche fisiche, che permetterà a questo ragazzi di conoscersi meglio e di rivalutare le loro esistenze. Ritroveranno un contatto autentico con i genitori e le famiglie? Finiranno i litigi, le ribellioni e le minacce, anche fisiche? Lo scopriremo stasera. La sfida non sarà solo per questi ragazzi e Russo, ma sarà un mettersi alla prova anche per Italia 1, che ha deciso di rischiare programmando in prima serata un format che vorrebbe avere anche una valenza sociale. Si tratta di una produzione pensata anche per dare una mano alle famiglie alle prese con figli ostili che non li ascoltano più, per dimostrare che le difficoltà, in cui magari essi stessi si trovano, non sono insolite. E soprattutto possono essere risolte. Una proposta televisiva innovativa, dai toni crudi, emotivi, senza alcuna concessione alla retorica o al sorriso gratuito: sono fatti reali che sono accaduto e accadono a famiglie reali. Italia 1 confida negli ascolti tv e nel pubblico, per capire se può essere una proposta televisiva con un valore sociale e potrà avere un futuro. E scoprirete che Clemente Russo non è stato scelto “a caso” per il ruolo del “fratello maggiore”... Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >