BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CENTOVETRINE/ Carol e Adriano: gli ultimi istanti insieme. Jacopo e Diana in pericolo Anticipazioni trama 23 marzo 2012

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Anche Jacopo è in pericolo  Anche Jacopo è in pericolo

CENTOVETRINE – Carol e Adriana, torna l’amore prima del tragico finale (anticipazioni). Centovetrine, in onda con la penultima puntata in prima serata, ha coinvolto gli spettatori di Canale 5 con colpi di scena mozzafiato. Ma altri tragici eventi attendono i personaggi della soap opera, come si scoprirà dalle prossime anticipazioni. Ma prima della trama della puntata in onda venerdì 23 marzo 2012 (alla pagina seguente) la trama della lunga puntata in prima serata. Per cercare di salvare Carol (Marianna De Micheli) dalla vendetta di Angela Danesi (Eleonora Parlante) Adriano (Luca Capuano) falsifica i documenti e finge che sia tutto pronto per operare Ferdinando. Angela è felice, ma non libera Carol che resta legata all’esplosivo che potrebbe ucciderla da un momento all’altro. Per Adriano e Carol potrebbe essere l’ultima notte insieme. Riva allora confessa tutto il suo amore alla Grimani e le dice che non riuscirà a salvarla, morirà con lei. Carol è combattuta perché crede che sia solo l’ennesimo tentativo di eroismo del suo ex fidanzato. Intanto Emanuel (Rodolfo Corsato) che non ha più notizie della Grimani, la cerca ovunque. Diana (Daniela Fazzolari) cerca di capire chi sia il suo sequestratore, che alla fine si rivela: è il suo ex marito Alessio Nisi che non è disposto a rinunciare alla donna e soprattutto alle sue ricchezze. Diana lo minaccia dicendo che Ettore farà di tutto per liberarla, ma una telefonata di Nisi e un messaggio lasciato da Ferri toglie le speranze alla donna. Ettore, a cui Ivan ha raccontato tutto, non pagherà il riscatto. Ma Jacopo Castelli (Alex Belli) non è disposto a lasciare Diana nelle mani di un rapitore. Viola (Barbara Clara) che vuole aiutare Brando (Aron Marzetti) cerca di sottrarre al padre le carte che lui aveva preso a Brando, ma viene sorpresa dal padre. I due hanno una feroce discussione e Viola dà un aut aut a Castelli: o riconsegna i documenti, o dovrà rinunciare per sempre al rapporto con lei. Sebastian è combattuto, ma per il bene della figlia, le consegna i documenti. Brando non sa nulla e medita vendetta contro Sebastian. Laura (Elisabetta Coraini) si arrabbia con Sebastian perché ha ceduto al “ricatto” della figlia, ma Castelli le dice che non poteva perdere sua figlia. Laura, che non si è sentita considerata, lascia Sebastian. Diana ceca di convincere Alessio a lasciarla andare: sarà lei a dargli i soldi del riscatto, ma Nisi non vuole perderla per la seconda volta. Viola avvisa Cristiano che Sebastian le ha consegnato i documenti e che lui non ha più debiti, ma i documenti vanno rimessi il prima possibile nella cassaforte di Serralunga prima che Brando se ne accorga. Ma Brando ha ascoltato la telefonata… Emanuel e Serena sono preoccupati perché non hanno più notizie di Carol. Serena teme che alla madre sia successo qualcosa. Diana cerca di sedurre Alessio, ingannandolo, per fare in modo che l’uomo la liberi, intanto Jacopo scopre dov’è prigioniera Diana e riesce a entrare nell’edificio. La messinscena di Diana però non ha un buon esito e Nisi diventa ancora più crudele con la donna.



  PAG. SUCC. >