BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FABRIZIO PIOLI/ A Pomeriggio 5 parla il padre di Simona, la donna conosciuta su Facebook

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Pomeriggio 5, il caso Fabrizio Pioli: parla il padre di Simona - La prima parte della puntata di Pomeriggio Cinque del 22 marzo affronta come di consueto diversi casi di cronaca, in particolare quelli di due persone scomparse, Roberta Ragusa e Fabrizio Pioli. 
Di Roberta Ragusa non si hanno più notizie da due mesi, ed è sposata con Antonio Logli, unico sospettato di presunto omicidio a causa della sua relazione extra coniugale con l'ex baby sitter e poi segretaria della scuola guida, che andava avanti da ben sei anni. Ieri, mentre si teneva la fiaccolata per il compleanno di Roberta, il figlio di 15 anni Daniele ha commentato dicendo che i giornalisti devono smettere di accanirsi col padre e di trovare la madre scomparsa. Inoltre, sono state intervistate le amiche della donna: la sua amica e parrucchiera Letizia Manfredi, che sosteneva che ormai Roberta era stanca che il marito la trascurasse, e l'amica Cinzia Guidi, che sostiene l'impossibilità di una fuga volontaria di Roberta, essendo lei molto attaccata ai figli e avendo perso da poco i genitori. E' stato intervistato anche il marito della Guidi, Roberto Costa, che sostiene che il marito è una brava persona, e che Roberta potrebbe essere scappata per fargli pagare i ripetuti tradimenti. Ospiti in studio per questo caso sono Alessandra Mussolini, che sostiene che anche il solo fatto di tradire la moglie equivale a far del male, e Marco Gasparetti, giornalista del Corriere della Sera, che sostiene anch'esso che Roberta non si sia allontanata volontariamente, arrivando a paragonare questo caso a quello di Melania Rea, in quanto le analogie sono tantissime. Si passa successivamente a parlare del secondo caso, quello di Fabrizio Pioli, 38 anni, residente in Calabria, scomparso dopo aver conosciuto una ragazza di nome Simona sul social network Facebook, sposata ma divorziata da un anno e con un bambino di quattro anni, figlia e sorella di due persone molto vicine alla malavita calabrese. Fabrizio scompare dopo una lite col padre di Simona, poiché questo lo aveva visto con la figlia mentre stava male, e lo aveva affrontato a muso duro, minacciandolo addirittura di ucciderlo. Subito scatta la denuncia da parte di Simona nei confronti della famiglia stessa, tant'è che per proteggerla, le forze dell'ordine hanno deciso di trasferirla in una località sicura e sconosciuta a padre e figlio. 



  PAG. SUCC. >