BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LUCIO DALLA/ Fiorello canta Caruso. Gli omaggi di Jovanotti e Vasco Rossi

Pubblicazione:

Lucio Dalla (Foto: Infophoto)  Lucio Dalla (Foto: Infophoto)

Barbara D'Urso passa quindi a occupari della Costa Concordia: ci sarà infatti l'incidente probatorio. Domani, a Grosseto, tutto l'equipaggio sarà riunito per le testimonianze, in un processo giudiziario e mediatico senza precedenti.
In studio ci sono Cosimo Nicastro(Comandante e portavoce della guardia costiera) e Giuseppe Lanzafame(superstite di Costa Concordia).
A Grosseto, assieme a Nick Pisa (corrispondente del Daily Mail) è inviata Alice Pedrini, che spiega come domani, i GIP, ascolteranno i superstiti, gli ufficiali indagati, i tecnici e l'equipaggio. Pisa racconta l'eco internazionale della vicenda: "per noi già l'inchino era incomprensibile". Poi parla di un'intervista a Dominicka, intervistata da loro, che ha ammesso proprio per il Daily la sua relazione per la prima volta: "Schettino ha provato a negare, ma la ragazza con noi è stata inequivocabile".
Delle immagini subacquee della guardia costiera mostrano le operazioni di recupero: riprese mostrano le "scole", parte esatta della nave che ha impattato col fondale. Nicastro mostra le immagini dei soccorsi di quella tragica sera, e spiega come dalla "scatola nera" emergeranno tutti i dati relativi alla gestione della nave, comprese le comunicazioni verso l'esterno della nave. Giuseppe Lanzafame ricorda quei momenti: "il motivo che ha fatto ritrovare la maggior parte della gente al ponte 4, é la posizione della nave: tentando di risalire, molte persone sono ricadute in fondo".
Poi, la conduttrice mostra alcune telefonate ai Carabinieri da parte di passeggeri in quella tragica serata: il panico prende il sopravvento quando il transatlantico è inclinato a più di 70 gradi.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.