BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CLIO MAKE UP/ I consigli per un trucco che “elimini” gli occhiali e la ricetta dell’olio purificante per viso (video)

Pubblicazione:

Clio Make up  Clio Make up

Clio Make Up: i consigli per un trucco che “elimini” gli occhiali, la ricetta dell’olio purificante per viso (video) - Tanti consigli anche oggi da parte di una delle make up artist più amate: Clio Zammatteo oggi ha trasformato letteralmente il viso di due donne giovani, sulla trentina, che avevano bisogno di un cambiamento decisivo. La prima di dare un tocco particolare al proprio volto una volta tolti gli occhiali, la seconda di trovare un trucco speciale in vista del proprio compleanno.
La prima ospite della puntata di Clio è Stefania, un'impiegata di 31 anni che chiede a Clio un trucco da portare senza occhiali. Stefania è infatti una di quelle persone talmente abituate a portare gli occhiali da sentirsi a disagio senza, quasi fossero uno scudo protettivo, una sorta di coperta di Linus. Il primo passo è quello di stendere un primer verde, che aiuta ad attenuare i rossori, sul viso. Poi passa un velo di burro cacao sulle labbra. Sugli occhi Clio passa l'apposito primer che aiuta a coprire le piccole imperfezioni. La conduttrice comincia a passare un ombretto color bronzo sulla parte inferiore della palpebra mobile e lo sfuma verso l'esterno. Poi passa lo stesso ombretto anche nella parte inferiore dell'occhio. Nella parte superiore dell'occhio mette un ombretto rosa affinchè dia luce, mentre fra i due ombretti ne mette un altro blu e lo sfuma utilizzando un apposito pennello. Per le sopracciglia utilizza una matita color tortora. Il consiglio della Make up artist è quello di utilizzare una matita di un colore un tono più chiaro del proprio colore naturale per evitare che appesantisca lo sguardo. Usa il mascara per le ciglia e poi passa al resto del viso. Sul viso stende un fondotinta e per le labbra usa un semplice lucidalabbra. Il risultato è visibile, Stefania soddisfatta osservando il confronto tra le due foto prima e dopo si vede con gli occhi più grandi e promette che da oggi in poi non userà più gli occhiali, non sempre almeno.
E' il momento del prodotto da preparare in casa. Oggi Clio spiega come preparare un olio purificante da usare per il viso, ideale per pelli miste o grasse. Consiglia di applicarlo di notte o comunque di non esporsi al sole dopo l'applicazione. Questo prodotto non è adatto alle donne in gravidanza.
Per prepararlo occorre:
- olio di Jojoba (penetra nella pelle e per affinità rimuove il sebo);
- olio di girasole( è un olio leggero ricco di vitamina E che ha un'azione anti età);
- 3 gocce di olio essenziale di bergamotto;
- 3 gocce di olio essenziale di limone.
Gli oli essenziali hanno proprietà antibatteriche e purificanti, inoltre aiutano a regolare la produzione di sebo.
Per prepararlo si riempie un contenitore per 2/3 di olio di Jojoba ed un terzo con olio di girasole. Poi si aggiungono gli olii essenziali di bergamotto e limone e si mescola.
L'olio così preparato può essere messo su tutto il viso o solo sulle zone più ricche di impurità.
La seconda ospite è Marta, 32 anni agente immobiliare. Marta si rivolge a Clio perchè desidera un trucco che la faccia sentire più giovane il giorno del suo compleanno.
Come di consueto, prima di procedere con la lezione di trucco, Clio ispeziona la trousse della sua ospite. Butta la cipria, della quale è rimasto solo un residuo inutilizzabile, il correttore che è scaduto e il mascara perchè è ormai secco, mentre salva il blush, la matita marrone e il pennello per il blush utilizzabile anche se è un pò spellacchiato. Sul viso le fa stendere due tipi di primer, quello verde che attenua il rossore e un primer che nasconde le rughe. La make up artist consiglia a Marta di stendere quest'ultimo proprio all'interno delle rughe. Poi le insegna a stendere il fondotinta utilizzando una spugnetta bagnata. Solo nella zona sotto l'occhio, poichè la ragazza ha una pelle molto sottile, le consiglia di stendere il fondotinta con l'anulare che è il dito con meno forza e quindi ha un tocco più delicato rispetto alle altre dita della mano. Dopo di ciò stende un velo di correttore ed uno di cipria trasparente utilizzando l'apposito pennello. Stende un pò di ombretto cremoso marrone sulla palpebra mobile. Per gli occhi utilizza una matita di un colore che è un mix tra il bronzo e il rame da stendere appena sopra le ciglia. ed una matita color burro da stendere sotto l'arcata sopraccigliare e da sfumare. Nella parte inferiore dell'occhio, vicina all'occhio, ma esternamente passa una matita marrone. Poi applica il mascara. Il movimento corretto per applicarlo va dalla radice delle ciglia verso l'esterno e deve essere a zig zag. Stende il blush sul viso in maniera uniforme con un pennello. Consiglia di sorridere durante questa operazione per stenderlo meglio sugli zigomi. Infine mette il rossetto utilizzandone uno che cambia colore in base al colore delle labbra di chi lo indossa. Prima di vedere l'effetto finale ricorda a Marta quali siano i trucchi che non devono assolutamente mancare nella sua trousse: l'ombretto cremoso marrone chiaro perchè illumina, il mascara nero che come ha considerato la stessa Marta fa tutto un altro effetto e il rossetto rosa. Guardandosi allo specchio Marta è davvero soddisfatta del suo trucco per il compleanno e commenta dicendo che sicuramente le toglieranno qualche anno, al che Clio commenta che potrebbero anche toglierle qualche candelina da sopra la torta!



  PAG. SUCC. >