BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LUCIO DALLA/ A Pomeriggio Cinque la polemica sui funerali e l’omosessualità

Pubblicazione:

Lucio Dalla (Foto: Infophoto)  Lucio Dalla (Foto: Infophoto)

Riprende la parola don Franco: "io celebrerò entro Giugno 5 messe con altrettante benedizioni per coppie omosessuali, e mi stupisco ancora dell'arretratezza dell'Italia su questo tema". Specchia risponde al parroco: "non può fare queste cose all'interno del ministero". Poi, tale spazio viene concluso con una doppia intervista delle iene fatta in passato alla Concia e a Leo Gullotta.
Quindi, si passa agli aggiornamenti sul Costa Concordia, che pare continui a sprofondare. Oggi solamente, è scesa di ulteriori 7 centimetri.
Durante la tragedia, Massimiliano Moroni (un superstite al naufragio) ha chiamato i Carabinieri in preda al panico, per informarli.
L'uomo è in collegamento con la sua famiglia, e racconta: "ad oggi voglio solo lasciarmi il fatto alle spalle". Poi, la conduttrice intervista uno dei bambini, che innocentemente ricorda il suo vissuto come un gioco. Tutto grazie alla perizia del padre nel attenuare la situazione di panico.
Da Cagliari poi, Davide e Cinzia(una coppia di superstiti di cui lui portatore di handicap), raccontano come hanno fatto a salvarsi: tutto grazie al coraggio di uno dei passeggeri che ha spinto la carrozzella con forza.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.