BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORTE MOROSINI/ A Pomeriggio 5 il ricordo e le testimonianze sul giovane calciatore scomparso

Pubblicazione:

Barbara D'Urso  Barbara D'Urso

Inoltre viene mandato un servizio su Monterosso, una frazione di Bergamo dove Piermario era cresciuto, numerose le testimonianze commosse degli abitanti; viene mostrato il pellegrinaggio davanti casa e l’intervista a Massimo Maccarone, amico giocatore. Questi in particolar modo tratta l’argomento defibrillatori in campo. Viene ricordato anche Bovolenta, pallavolista morto sul campo, sua moglie ha trovato molte parole di conforto per la fidanzata Anna di Morosini. In collegamento telefonico Lionello Manfredonia che nel 1989 quando giocava con la Roma ebbe un attacco cardiaco dalla quale si è salvato. Il terzo servizio è dedicato a Roberta Ragusa e la sua scomparsa attorno al quale aleggia un mistero. La scomparsa di Roberta è avvenuta due mesi fa a San Giuliano Terme, la zona però non è ancora stata ispezionata in quanto manca la mappatura del territorio. Le mamme della scuola della figlia di Roberta Ragusa si sono riunite per una raccolta di firme e non solo, l’intero popolo di Facebook si è mostrato pronto e disponibile per le ricerche. In studio Benedetta Donzella Consulente dell’Associazione Penelope a cui si è rivolta la cugina di Roberta, la criminologa Roberta Sacchi in diretta video e Giangavino Salus. Si parla soprattutto di Sara, babysitter e amante da otto anni del marito di Roberta. Sara dopo l’accaduto è stata espulsa dall’ordine religioso a cui apparteneva, i testimoni di Geova. In particolare, un’intervista a Francesco Papini, portavoce dei Testimoni di Geova, chiarisce quanto accaduto. Il portavoce ha parlato di Sara e del suo allontanamento dalla vita religiosa negli ultimi sette anni e di come questa sia stata “scomunicata” dai testimoni di Geova. Sono passati tre mesi da quando Sara è stata cacciata, Francesco Papini non rivela però le motivazioni per un segreto professionale. La scomunica, eccessiva secondo Salus, sarebbe coincisa proprio con gli avvenimenti connessi alla scomparsa di Roberta Ragusa. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.