BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POLLO ALLE PRUGNE/ Un film "caleidoscopio" capace di incantare

Pubblicazione:

Una scena del film Pollo alle prugne  Una scena del film Pollo alle prugne

Il duo di autori punta chiaramente al formato d’esportazione: tutto girato in lingua francese, nonostante le ambientazioni iraniane, grande cura formale e un cast di attori internazionali come Maria de Madeiros, Chiara Mastroianni e Mathieu Amalric, il quale si trasforma in continuazione, mostrando corpo e mimica da cartone animato insospettabili. Ma Pollo alle prugne ha un cuore molto più spesso e profondo di quanto non sembri a prima vista e che diventa vibrante proprio attraverso il gioco di magie visive che fa diventare la pellicola una sorta di foglio su cui realizzare idee grafiche e invenzioni a tratti spericolate.

E se si può rimanere spiazzati, in fondo delusi dall’apparente cambio di rotta di Satrapi, tanto tematico quanto formale, basterebbe notare il modo in cui la regista piega il tempo e le sue forme - tra cui il racconto è forse la più nobile - per continuare a incantare lo spettatore. Magari stavolta parlando al cuore, anziché alla sua mente.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.