BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU’ DI BENEDETTA/ Le ricette da “schiscetta”: biscottini per la scuola, strudel di carne e quadrotti al cioccolato. Preparazione e video

Pubblicazione:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

I Menù di Benedetta, le ricette da “schiscetta”. Preparazione e video - In questa puntata Benedetta Parodi ha proposto il cosiddetto "menù schiscetta", quindi tutti quei piatti da impacchettare e portare a lavoro o a scuola. I piatti mostrati saranno quindi insalata di orzo e farro, strudel di carne, biscottini per la scuola e quadrotti al cioccolato. L'apericetta è invece rappresentata da delle girelle di zucchine. Ospiti speciali della puntata sono Diego, Matilde e Eleonora, figli della conduttrice.

Insalata di orzo e farro - Benedetta pone 1 bicchiere di orzo e 1 di farro in cottura in acqua bollente per una mezz'oretta e scolando tutto. Poi, alla zuppa mischia della mozzarella tagliata a fette e poi, successivamente, una decina di pomodorini a ciliegine tagliati a pezzetti. Arriva il momento di mescolare il tutto, e con molta vivacità i piccoli ospiti lo fanno. Dopo aver amalgamato la prima parte, la conduttrice aggiunge 3 cucchiai di pesto e un goccio d'olio, mescolando ancora e condendo con delle olive taggiasche. L'ultima cosa da aggiungere sono i pinoli, dopo averli tostati un po' in padella.

Biscottini per la scuola - Rompendo un uovo aiutata sempre dai suoi "mini aiutanti", Benedetta aggiunge 70g di zucchero al velo e, mescolando, anche 1 bustina di vanillina, una tazzina da caffè circa di olio di semi e 250g di farina. Dopo aver mischiato il composto, è il momento di lavorarlo con le mani, aggiungendo, ove fosse necessario, un goccio d'acqua per ammorbidire. Per stenderlo, su carta forno, viene posta un po di farina. Passando col mattarello, si ottiene quindi una sfoglia dello spessore di mezzo centimetro, che viene sagomata con varie formine: a stella, rotondi, a fiori o a forma di luna. Tale formine, realizzate a due a due, sono poste in forno l'una sull'altra, ripiene di marmellata. A giudicare la bontà del piatto sono sempre i bambini.

Quadrotti al cioccolato - Partendo da 200g di cioccolato fondente, Benedetta li versa in una pentola con 180g di burro, per sciogliere poi il tutto. A parte mescola 3 tuorli a due uova intere, aggiunge 200g di zucchero e vi passa la frusta. Poi, ponendo in una ciotola il cioccolato per raffreddarlo, lo unisce al composto con le uova e ottiene, amalgamando con la frusta, una crema liquida, che addensa con 200g di farina. La torta è pronta, e passa a metterla in una teglia rotonda, su carta da forno, per 20 minuti a 180 gradi. A questo punto, dopo la cottura, il dolce viene tagliato a quadratini e posto in delle bustine trasparenti, richiuse poi con dei fiocchi di vari colori a mo' di regalo.




  PAG. SUCC. >