BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MENU’ DI BENEDETTA/ Le ricette del cuscus di pesce con Francesca Inaudi, fino alla cheese cake. Preparazione e video

Pubblicazione:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

Quiche di carciofi e mascarpone - Ultima ricetta del menù ma non della puntata è quella della torta salata: una quiche di carciofi arricchita di mascarpone. In una padella mettiamo due spicchi di aglio e l'olio. Dentro facciamo rosolare 5-6 carciofi puliti ovviamente in precedenza. Saliamo e continuiamo la cottura. Prendiamo due patate medie e le tagliamo a fettine. Le uniamo ai carciofi e saliamo di nuovo. Spolverizziamo della maggiorana e del prezzemolo. In una tazzina di acqua sciogliamo lo zafferano e lo buttiamo nella padella. Uniamo 250 grammi di mascarpone senza uova, basterà la cremosità di questo a tenere unita la quiche. Uniamo un cento grammi di parmigiano. Come base usiamo la pasta brisè. In forno per 20 minuti a 180°. Il tocco in più è dato dal formaggio di capra tagliato a fettine sottili sulla torta. Gratiniamo per una decina di minuti in forno. Il piatto è pronto.
Con Alessandro di prepara il cocktail per la cena con i colleghi: si tratta di una sangria particolare. Zucchero e 5 cl di lime e poi succo di arancia 10 cl e sempre 10 cl di Vodka alla pesca. Finiamo con il vino rosso e la frutta tagliata a pezzettini. Misceliamo e mettiamo in frigo per almeno 6-7 ore. Invece della gazzosa si utilizza lo ginger Ale 40 cl e si rimiscela. Per finire il ghiaccio nella brocca per tenere il tutto fresco.
Bignè al parmigiano. Burro sciolto in 250 ml di acqua bollente, un pizzico di sale e 150 grammi di farina tutta insieme e si mescola ( il fuoco va tenuto basso). Viene fuori una sorta di palla che mettiamo a raffreddare da parte. Dentro rompiamo 3 uova e 100 grammi di parmigiano con un pò di noce moscata. Amalgamiamo per bene. In forno per 10 minuti a 180°. E con questa ricetta si conclude il menù di oggi. Guarda il video



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.