BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNA GRANDE FAMIGLIA/ La scomparsa di Tino, il bacio di Chiara e Raoul. Anticipazioni quarta puntata

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Eleonora ed Ernesto  Eleonora ed Ernesto

UNA GRANDE FAMIGLIA – Anticipazioni quarta puntata – Ancora intrighi e passioni segrete in Una grande famiglia, in onda lunedì 30 aprile 2012 con la quarta puntata, di cui trovate le anticipazioni alla pagina seguente. Ci sono ancora molte questioni irrisolte nella famiglia Rengoni, vecchie verità che la scomparsa avvolta nel mistero di Edoardo (Alessandro Gassman) ha fatto riaffiorare con violenza. Ecco la sintesi della terza puntata della fiction, in onda su Rai Uno. Chiara (Stefania Rocca) fatica a farsi accettare da Eleonora (Stefania Sandrelli) che non perde occasione per umiliare la nuora. Chiara cerca conforto in Raoul (Giorgio Marchesi) che le consiglia di rimboccarsi le maniche, per il bene dei suoi figli Valentina (Rosabell Laurenti) e Tino, che hanno difficoltà a inserirsi nelle nuove scuole. Il piccolo Tino è convinto che il padre sia vivo e dice di parlare con lui; Chiara non gli crede, ma Ernesto comincia a pensare che il bimbo dica la verità. Anche Ernesto (Gianni Cavina) riceve telefonate anonime, ma dice al bambino di non dire nulla alla famiglia, ma di chiedere al papà, nel caso si faccia vivo, che il nonno ha bisogno di parlare con lui. Intanto nell’azienda di famiglia la situazione economica è sempre più preoccupante. Chiara, per cercare di conquistare la stima di Eleonora, decide di cucinare per tutta la famiglia Rengoni, ma il risultato è disastroso e la suocera la umilia con una cena di riserva. Niccolò, il figlio di Laura (Sonia Bergamasco) è sospeso dalla scuola per aver pestato il ragazzo che l’aveva aggredito più volte, ma non dice la verità alla madre. Laura lo costringe ad andare a trovare il compagno in ospedale, che minaccia Niccolò di fargliela pagare una volta tornato a scuola. Nicoletta (Sara Felberbaum) cerca di evitare una tragica verità a Stefano: era lui al volante dell’auto quando in un incidente stradale, il suo migliore amico è morto. Stefano scopre tutto da una foto e ha la conferma dai genitori della vittima, che avevano “venduto” la colpevolezza del figlio in cambio di soldi da parte di Edoardo. Stefano decide di andarsene dalla villa. Chiara decide di vendicarsi di Eleonora organizzando un mercatino di scarpe, borse e vestiti costosi, invitando tutte le signore della Inverigo “bene” facendo capire che la famiglia Rengoni è in difficoltà economica. Al mercatino è stata invitata anche la peggiore rivale di Eleonora, la signora Benedetta Valentini.

 

Leggi l'intervista a Paolo Braga sull'ultima stagione di Dr. House MD

Tra Chiara ed Eleonora c’è un duro scontro. Tino continua a ricevere le telefonate anonime ed Ernesto comincia a insospettirsi quando trova i documenti frantumati di Serafina. La famiglia Rengoni si trova a dover affrontare un altro fatto drammatico: Ernestino scompare. Chiara è disperata e rivolge a Raoul. Preoccupato per le sorti del bambino, Ernesto rivela a Eleonora e ai suoi figli il mistero delle telefonate anonime e i suoi sospetti sul fatto che Edoardo possa essere vivo. Nel frattempo Valentina per diventare amica delle nuove compagne, salta la scuola per frequentare locali e fimare spinelli con le amiche. I fratelli di Edoardo sono coinvolti, ma anche Nicoletta comincia a pensare che forse il fratello ha organizzato un finto incidente per dileguarsi. Chiara, dopo aver parlato con Benedetta, una compagna di Tino, intuisce che Ernestino potrebbe essere nella vecchia casa al lago dei Rengoni, Raoul con Eleonora la raggiungono. Stefano, intanto, sfoga la sua disperazione correndo in auto. Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >