BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ROBERTA RAGUSA/ A Pomeriggio 5 testimonianze e aggiornamenti sul caso della donna scomparsa

Pubblicazione:

Barbara D'Urso  Barbara D'Urso

L'uomo assicura che l'accesso al sito è consentito solo ai dipendenti della ditta incaricata della raccolta rifiuti, inoltre privati o estranei non sono ammessi, per questo motivo vi è un servizio di vigilanza diurno e le telecamere che registrano chiunque si avvicini al luogo durante la notte. Per fugare poi ogni dubbio, Marconcini afferma che l'impianto in questione non è in grado di incenerire materiale biologico, neppure il corpo di un piccolo animale. Viene poi mandato in onda un ulteriore servizio in cui viene intervistata una delle amiche di Roberta, Elena Chelotti, che ribadisce ancora una volta che non può trattarsi di una fuga volontaria; la donna era però in crisi negli ultimi tempi perché sospettava del tradimento del marito, ma era follemente innamorata di lui e voleva a tutti i costi recuperare il rapporto. A questo punto interviene la Berardini De Pace che, dall'alto della sua esperienza, afferma che il tradimento è una ferita troppo grande che non si riesce a dimenticare mai e che non vi è altro rimedio che la separazione. Nel caso di Roberta poi scoprire che l'amante era quella che considerava un'amica deve essere stato proprio scioccante: un doppio tradimento. In collegamento telefonico, il giornalista de "La Nazione" aggiorna la conduttrice sugli ultimi avvenimenti riferendo che i ragazzi Logli sono stati convocati in procura per un colloquio già programmato in cui i magistrati hanno potuto confrontare le loro dichiarazioni con quelle del padre che rimane il principale sospettato. Barbara D'Urso mostra poi l'intervista di una donna che assomiglia a Roberta e che è stata scambiata per lei più di una volta, la signora afferma che si è dovuta tingere i capelli di biondo per non essere più importunata. Infine in esclusiva vediamo un'intervista con il medico che lavora presso la scuola guida di Roberta Ragusa e del marito; il professionista si trovava lì anche il venerdì in cui la donna ha fatto perdere le sue tracce, ma racconta che quella sera tutto sembrava normale tra marito e moglie. Ora trova Antonio Logli molto provato dalla vicenda. Prima di chiudere la trasmissione arriva in studio la telefonata di Karina, la mamma che il giorno precedente aveva rivolto un appello alla figlia diciassettenne sparita da casa. La ragazza si è fatta viva e tornerà a casa.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.