BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHI L’HA VISTO?/ Gli aggiornamenti e le testimonianze sulla scomparsa di Roberta Ragusa. 4 aprile 2012

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Federica Sciarelli  Federica Sciarelli

In studio c'è ospite proprio Lorenzo, secondo cui la madre non se ne sarebbe mai andata perché era troppo legata a lui. Silvana non esternava i suoi sentimenti, ma si capiva che stava bene. Anche Marcello, il cognato della donna, dice che Silvana non avrebbe avuto motivo di allontanarsi spontaneamente. E poi c'è la questione del ritrovamento della borsa della donna, contenente il suo orologio fermo ad un orario ben preciso. E' quella l'ora della scomparsa? Le dichiarazioni fatte dal marito sull'orario in cui Silvana sarebbe stata vista per la prima volta, contrastano tra l'altro con quelle della madre di lui e quindi la questione non è affatto chiara. La signora Giuseppa è scomparsa nello scorso mese di marzo. Le ultime di immagini della donna ce le fornisce una telecamera posta per strada. Con lei vivevano i due figli ed il loro cane. Giuseppa è conosciuta da tutti come Pina e soffre di diabete, per cui assume ogni giorno insulina. Il giorno in cui è scomparsa era andata a portare fuori il cane. Sempre quella mattina, Giuseppa aveva preparato il caffè a sua figlia e poi sarebbe dovuta andare con il figlio nella casa di campagna. Invece Giuseppa è uscita subito dopo la figlia, come mostra la telecamera, e Andrea, suo figlio, verso ora di pranzo era andato a cercarla con il motorino. Tutto questo è documentato dalla medesima telecamera, dopo di che abbiamo diversi avvistamenti in luoghi differenti, che potrebbero aiutare a ricostruire gli spostamenti della donna. Alla Basilica di Sant'Apollinare a Roma c'è il fratello di Emanuela Orlandi. Si parte dalla telefonata di un anonimo arrivata a Chi l'ha visto nel 2005, per poi spiegare dove è situata la Basilica e qual'era il portone dal quale uscì quel giorno del 1983 Emanuela, dopo aver terminato la sua lezione di musica. Ed è proprio da questo punto che si sono perse le tracce della ragazza. Maria, la mamma di Emanuela, ha accettato di parlare ai microfoni di Chi l'ha visto ed ha raccontato che lasciava sempre la chiave nella toppa della porta, nella speranza che sua figlia potesse tornare. La donna dice che ogni volta che ci sono novità spera che qualcosa di buono possa venire fuori, ma questo non accade mai. Maria ritiene che sua figlia sia viva e si augura anche che stia bene, ma soprattutto non crede affatto che possa essere sepolta a Sant'Apollinare nella cripta. Ci sono novità anche sul caso di Melania Rea, perché si stanno indagando tre macedoni. Ci si chiede allora quale possa essere stato il ruolo di Parolisi. La decisione del giudice di sottoporli al test del DNA nasce comunque proprio da una dichiarazione del militare. Intanto i tre operai rischiano di non lavorare più in seguito a questa vicenda.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.