BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NERO WOLFE/ Mentre Nero indaga Archie e Rosa... Anticipazioni seconda puntata

Pubblicazione:

Archie Goodwin e Nero Wolfe  Archie Goodwin e Nero Wolfe

NERO WOLFE - Anticipazioni seconda puntata. Nero Wolfe ha debuttato su Rai Uno con la prima puntata, andata in onda giovedì 5 aprile 2012. La traccia del serpente è stato il primo di otto episodi della nuova serie creata dalla Rai, ispirata ai famosi romanzi del celebre scrittore Rex Stout, inventore di uno dei più celebri investigatori privati nel panorama mondiale. Prima di lasciarvi alle anticipazioni del prossimo episodio (alla pagina seguente), ecco il riassunto della prima puntata. Nero Wolfe (Francesco Pannofino) decide di trasferirsi a Roma e viene ovviamente accompagnato dal braccio destro Archie Godwin (Pietro Sermonti). Come sempre avrà a disposizione una casa lussuosa e un attico per la sua numerosa coltivazione di orchidee, da raggiungere in ascensore, previa la fatica di fare le scale. Neanche il tempo di traslocare che subito una donna gli affida l'incarico di rintracciare un uomo che risiedeva in un albergo. Gli indizi non sono molti ma Wolfe sembra essere disinteressato al caso ma è concentrato sulle sue orchidee e la ricerca di un ottimo cuoco. Godwin invece è molto ligio al suo dovere, si arrabbia con Wolfe e inizia a indagare scoprendo dettagli molto utili al fine del risolvimento del caso. A quanto pare l'uomo sparito sarebbe coinvolto nell'assassinio di un famoso professore chiamato Colombo, dalle indagini era stato riconosciuto morto per cause naturali. L'abilità di Wolfe gli permette di intuire la strada giusta per il risolvimento del caso semplicemente con un articolo di giornale e un rudimentale marchingegno creato dall'assassino. La polizia italiana aveva già archiviato il caso ma l'evidenza delle prove dimostrate dalla giornalista Rosa Petrini coinvolgono la stampa e il Maresciallo non può che arrendersi all'evidenza dei fatti riaprendo le indagini. L'intuito dell'investigatore montenegrino gli permettono di scoprire la dinamica dell'omicidio, con abilità il killer aveva posto del veleno di un raro serpente in un ago posto nella base di una mazza da golf. Colombo infatti era un appassionato giocatore di golf e la moglie poco prima gli aveva regalato un nuovo kit per quello sport, i sospetti ricadono sulla donna subito quando il precedente sospettato viene trovato morto. Le indagini continuano, mentre Wolfe è a casa impegnato con le sue orchidee e i convegni, Archie è sempre alla ricerca di prove che conducono a una nuova pista. A quanto pare la mazza del professore Colombo era destinata a un suo amico che frequentava lo stesso circolo di gollf. Questa scoperta e le indagini permettono al detective privato di intuire l'omicida, ma deve fare attenzione a non diventare anch'egli una vittima. Tutti conoscono la sua abilità e l'assassino non può correre il rischio di essere scoperto, tenterà in tutti i modi di occultare i fatti. Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >