BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VERISSIMO/ Valerio Scanu: la rabbia per l'eliminazione. Puntata 7 aprile 2012

Pubblicazione:

Noemi, foto Infophoto  Noemi, foto Infophoto

Verissimo. Puntata 7 aprile. Molti e significativi ospiti nel corso della puntata odierna del programma condotto da Silvia Toffanin. Eccoli: Valerio Scanu, Noemi, Virginio Simonelli, Orietta Berti (in collegamento da casa sua), Giuseppe Schisano (attore ch eha cambiato sesso con il nuovo nome di Vittoria), Emanuela Postacchini (modella e attrice), Luca Walde e Giada Desideri (attori), Gianlupo Borgogelli (prestigiatore) e Alfonso Signorin col suo editoriale. A inizio programma Silvia Toffanin è con Virginio e Valerio, i due "big" eliminati da Amici che intervista brevemente. Valerio non è molto contento dell'eliminazione, e lo ammette subito: "Sono anche un po' incazz…, e spero nel ripescaggio". Virginio pensa che il motivo della sua esclusione sia stato la scelta delle canzoni, definite da lui "un po' fuori dal coro". Dopo alcuni istanti giunge a parlare di loro anche Platinette (nella giuria di Amici). Osservando l'aspetto legato alla competitività, l'ospite parla di tutti e due: "sanno benissimo che anche il migliore amico in questa gara diventa nemico. E' normale che sentano molto la gara, anche in virtù del fatto che da visibilità".
Un video ripercorre poi anche le numerose donne che partecipano al Reality: Emma, Karima, Alessandra Amoroso e Annalisa Scarone, voci potenti che daranno filo da torcere ai protagonisti uomini. Platinette ripercorre i pregi di ognuna: dal carisma di Emma, alla voce particolare di Karima, per passare da una "star coi piedi per terra", Alessandra Amoroso, e ad Annalisa, che ha un marcia in più dal punto di vista musicale.  Un videoclip della canzone "Amami", di Valerio Scanu, viene trasmesso poi in diretta, mentre Virginio parla del suo disco "Ovunque", che è simbolo della sua attuale vita, fatta di continui spostamenti. Dal disco viene mostrato il videoclip del singolo "Elis". E continuando in tema musicale, in collegamento da una delle tappe del suo tour c'è Noemi, che oltre ad omaggiare la trasmissione di un'esibizione live (sulle note della sua "Sono solo parole"), presenta la band e parla del momento bello che sta vivendo.
Cambiando argomento, è ospite in studio Vittoria Schisano (precedentemente Giuseppe), che parla del suo desiderio di cambiare sesso, affiorato negli anni in modo sempre più prepotentemente. La svolta, come racconta l'ormai donna, è avvenuta sul set del film "Cane pazzo"(dove paradossalmente, nel 2011 egli interpretava il ruolo di un uomo maschilista). "Mi sono reso conto che quell'uomo a me piaceva, ma lo guardavo con gli occhi di donna", dirà in studio Vittoria. Il paragone è con Gabriele Belli, concorrente del Grande Fratello 4 che da donna, invece, è divenuto uomo. Poi arriva il momento della moda: Jonathan è insieme a Emanuela Postacchini, modella che ha posato per varie pubblicità, oltre ad aver partecipato a Miss Italia. La ragazza è fidanzata da 18 mesi con Stephen Dorff, attore hollywoodiano che ha recitato anche per Coppola. Inoltre, anche lei a sua volta sarà protagonista di una pellicola: "Poker generation". Data la sua passione per le scarpe, tali accessori vengono analizzati in trasmissione: tornano di moda i colori sgargianti, e continua a perdurare il tacco vertiginoso, anche se Jonathan prevede un cambio di rotta dall'estate in poi. Alvin poi richiede il collegamento con la casa di Orietta Berti, che mostra alcune ricette di pasqua, a partire dai cappelletti con zucca. A tre anni dal terremoto che ha devastato l'Abruzzo, la trasmissione è in collegamento con L'Aquila, per tributare un ricordo al triste evento, e per ricordare chi, in quella città, nonostante la disperazione, ha deciso di rimanervi. Due cittadini testimoniano una ferita ancora aperta, ma una rinascita possibile: si tratta di Paolo e sua moglie. Il ragazzo fa parte dei cosiddetti "angeli delle macerie", che hanno lavorato senza sosta per recuperare le vittime della tragedia. Un simbolo di speranza, in questi giorni, è rappresentato da Bebé, campionessa di scherma paraolimpica che è stata scelta come teodofora per le olimpiadi di Londra, un filmato ripercorre la storia della ragazza appena adolescente, che senza gambe e braccia per via di una meningite degenerata, è riuscita a continuare la sua vita e la sua passione per la scherma grazie a delle protesi. 
A seguire sono ospiti in studio Luca Walde e Giada Desideri, coppia di attori che sono sempre a contatto nelle vita e sul set: sono sposati hanno anche due figli. Un servizio di "tata Francesca"(pediatra della trasmissione), per il consueto momento familiare, spiega agli ascoltatori come affrontare eventuali parti prematuri. Gianlupo è poi protagonista del momento successivo: il ragazzo prodigio si è fatto conoscere come affermato prestigiatore, e mostra la sue abilità in studio, con alcuni giochi di sparizioni. 



  PAG. SUCC. >