BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN POSTO AL SOLE/ Virgilio non cede al ricatto di Andrea e Guido che sarà disposto a lasciare Loredana… Anticipazioni 2 maggio 2012

Pubblicazione:

Un posto al sole  Un posto al sole

Un posto al sole. Anticipazioni 2 maggio 2012 Rai Tre - Guido (Germano Bellavia) e Andrea (Davide Devenuto), sono convinti che Virgilio (Gino Rivieccio) abbia deciso finalmente di cambiare idea sulla sua richiesta di risarcimento dopo aver visto la foto che gli è stata mostrata: ma le cose non procederanno nel verso giusto e, come vedremo nella prossima puntata di Un Posto al Sole, Guido arriverà a lasciare Loredana…
Ma vediamo cosa è successo prima. Guido e Andrea rimangono in casa ad attendere la sua chiamata sul cellulare.  Veramente Guido nutre qualche dubbio sul piano escogitato da Andrea ed Arianna, ma non gli rimane che convincersi del fatto che tutto andrà a gonfie vele.
Quando Virgilio telefona, Andrea decide di usare una delle sue tattiche e per farlo stare in ansia, non risponde alla sua chiamata: è sicuro che in questo modo Virgilio verrà tenuto ancora un po' sulle spine. E' infatti convinto che agendo in questo modo, potrà essere portato a termine il piano con maggior probabilità e con risultati migliori. A questo, punto se ne vanno al letto, in attesa dei risvolti sicuramente positivi che secondo loro la vicenda sicuramente avrà la mattina seguente.
Teresa (Carmen Scivittaro), intanto chiacchiera con la figlia Silvia e le dice di essere molto dispiaciuta per il suo recente licenziamento, anche perché è convinta di essersi sempre comportata bene, ma allo stesso tempo è molto contenta per il nuovo lavoro che sta per iniziare a casa di Filippo (Michelangelo Tommaso) ed è un po' emozionata, ma è molto grata all'uomo per averle offerto un'occupazione.
Filippo intanto rimprovera il cugino Tommaso (Michele Cesari) che condivide con lui l'appartamento e lo rimprovera per il suo tremendo disordine; sono infatti entrambi molto soddisfatti e felici di avere finalmente una colf che si occupi di rimediare a tutto quel caos riordinando con criterio tutte le loro cose.ì
La mattina seguente, Guido sta ancora sognando Loredana quando viene bruscamente svegliato da Andrea, che gli impone di alzarsi in fretta perché il grande giorno è arrivato: egli si potrà liberare finalmente di Virgilio.
Intanto Greta, incinta, incontra Silvia e le dice di essere molto felice per il nuovo lavoro di Teresa; le parla del continuo disinteressamento di Roberto e confessa a Silvia che affrontare la gravidanza da sola è difficile, ma ormai la situazione con Roberto era diventata insostenibile.
Intanto Marina (Nina Soldano) arriva a casa di Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) e non trovando Teresa ad aprirle la porta, non sapendo nulla del suo licenziamento chiede a lui se per caso la donna è in vacanza oppure se non sta bene, ma Roberto le spiega di averla mandata via perché si era dimostrata troppo solidale con Greta.
Parla poi con Marina del ricevimento a Villa Pignatelli, la invita a recarvisi con lui, ma lei gli chiede nervosamente in quale veste dovrà essere presentata: amica, fidanzata, amante? L'uomo resta in silenzio e lei, non convinta delle sue intenzioni nei propri confronti, se ne va dicendo che alla Villa ognuno andrà per conto suo.
Nel frattempo Guido e Andrea si recano negli studi televisivi dove Virgilio sta per iniziare la sua trasmissione, sicuri di trovarlo disposto a cedere al loro ricatto; lo raggiungono nel suo camerino e appena riescono ad avvicinarlo, lo affrontano con decisione, ma l'uomo, non solo comunica loro di non aver nessuna intenzione di arrendersi, ma li apostrofa dicendo che la sera prima aveva telefonato perché voleva avvisarli di volerli denunciare anche per molestie e li esorta ad andarsene. A quel punto, i due ragazzi, delusi, mortificati e al momento sconfitti, lasciano gli studi.
Intanto il simpatico Otello, passa a trovare la donna per sapere se si trova bene col suo nuovo lavoro. Lei in effetti si trova un po' in difficoltà in quella casa a tanto disordinata, e Otello inizia ad aiutarla ma...lo fa un po' maldestramente e la moglie, un po' stizzita e un po' divertita, con una scusa lo manda via chiedendogli di andarle a recuperare un ferro da stiro.



  PAG. SUCC. >