BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN POSTO AL SOLE/ Tra Greta e Ferri torna l'amore? Nunzio in grave pericolo. Anticipazioni puntata 10 maggio 2012

Pubblicazione:

Svolta romantica  Svolta romantica

UN POSTO AL SOLE ANTICIPAZIONI – Svolta drammatica in Un posto al sole, di cui vi diamo le anticipazioni: dopo che Angela, con grande strazio, ha rivelato di essere stata violentata, Nunzio correrà un grave pericolo. Ma prima di scoprire la trama dell'episodio della soap opera di Rai Tre in onda oggi, giovedì 10 maggio 2012, ecco la sintesi della coinvolgente puntata andata in onda. Angela (Claudia Ruffo) è sul terrazzo con Franco (Peppe Zarbo), e racconta, dopo avergli fatto promettere su sua figlia di non fare nulla di avventato, di essere stata violentata. L'uomo, in preda a un'apparente calma, ma con la furia negli occhi, gli fa mille domande: se sappia chi è stato, se lo aveva già visto prima, se saprebbe indicargli chi è. La donna ha riconosciuto il suo violentatore: si tratta di Alfonzo, il ragazzo che era con Nunzio. L'uomo, una volta appreso il nome del carnefice, si alza e si dirige con lo sguardo fisso alla ricerca del ragazzo, e a nulla servono le imprecazioni di Angela, che gli urla in lacrime di non fare follie. Intanto, Raffaele (Patrizio Rispo) ha appreso da Viola (Ilenia Lazzarin) la stessa notizia. Con rabbia gli chiede come stia Angela e Viola risponde che è ancora sotto choc, ma ha trovato il coraggio di denunciare il ragazzo. Mentre nel viale avviene questa discussione, Franco compare a passo spedito con il casco in mano. E mentre sta per mettersi sulla moto, Raffaele gli va incontro provando a fermarlo. Ci riuscirà, raccontandogli di esserci passato anche lui anni fa e spiegandogli che aggiungere violenza a violenza potrebbe nuocere ulteriormente a Bianca, Angela e tutta la famiglia. Franco rientra in casa, e abbraccia Angela in lacrime. La donna continua a chiedergli una promessa: niente vendetta. E l'uomo gli risponde che farà fede alla promessa. Ora, anche Giulia (Marina Tagliaferri) è preoccupata per la figlia, anche non sapendo il fatto: ma Angela sentendola per telefono gli chiederà di non venirla a trovare, per il momento. Franco manifesta ad Angela l'intenzione di mettere al corrente Nunzio di quello che è successo: ma quest'ultima si oppone, perché non vuole che il ragazzo si senta in colpa per l'accaduto. Mentre avviene questa discussione, Nunzio (Vincenzo Messina) rincasa con le migliori intenzioni: preparare un pranzo coi fiocchi a loro due. Intanto, al quartier generale di Alfonso (il violentatore), arriva una chiamata: un amico lo informa che Angela ha sporto denuncia. Ora la polizia è alle loro calcagna. Nel palazzo la voce si sparge: Renato (Marzio Honorato), Giulia, Andrea (Davide Devenuto) e Nunzio sono radunati e sconvolti a casa di Franco e Angela. Nunzio è mortificato, e si rifugia nella stanza in lacrime. Andrea prova a consolarlo, ottenendo in cambio la confessione dello scippo fatto con il suo amico camorrista. A questo punto, Franco, che si è affacciato ad origliare, prede la testa. Entrato, gli prenderà il volto in mano e gli intimerà di andarsene via: è colpa sua se hanno fatto del male ad Angela. Serena (Miriam Candurro) incontra al bar Silvia (Luisa Amatucci), e subito fa amicizia con lei, perché quest'ultima gli consiglia cosa poter comprare da mangiare a Sandro Ferri (Giulio Maria Furente). Intanto Manuela (Cristiana Dell'Anna), è con Niko (Luca Turco). Tra i due è sbocciato l'amore, e Manuela (che lui crede sempre Micaela) gli propone di andare a prendere qualcosa da bere. Nikolin si offre di portargliela lui. E quindi Manuela ne approfitta per chiamare Serena e dirle che si è fidanzata. Serena esprime i suoi dubbi, che nascono dal fatto che Niko la creda la sua sorella gemella. Intanto, la sua amica la ragguaglia della situazione a casa Ferri: Roberto è un dittatore, e Sandro sembra un ragazzo posseduto, che mette ansia. Ma mentre pronuncia queste parole, dietro di lei compare Teresa (Carmen Scivittaro), la storica governante di casa Ferri. Serena si allontanerà preoccupata, mentre Teresa rimarrà a parlare con Silvia: le sembra che la sua battuta sui Ferri sia stata pesante. Ma Silvia non è dello stesso parere, e ravvisa in Teresa segni della gelosia per la nuova governante: per quanto le riguarda, crede che abbia preso a cuore il lavoro ottenuto. Pur comprendendo il rammarico di sua madre, Silvia spiega lei che è insensato avercela con la ragazza solo perché ha ottenuto il posto di lavoro. Intanto Manuela verrà accompagnata da Niko a casa: ma quando lui gli chiederà di entrare, la ragazza rifiuterà la proposta, apparentemente perché le sembra che lui stia correndo troppo. Ma la realtà è un'altra: la casa nasconde troppi segreti compromettenti. E visto che alla ragazza è andata bene la prima volta, è il momento di popolare l'ambiente con foto dell'imbranata "Micaela". Mentre lo fa, arriva sua sorella gemella (la vera Mikaela), che fa notare alla gemella che ora lei è schiava del suo personaggio. Intanto, a casa Ferri, l'impacciata Serena accoglie Filippo. Continua alla pagina seguente.  



  PAG. SUCC. >