BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BENVENUTI A TAVOLA/ Carlo cerca di conquistare Veronica, riassunto puntata 10 maggio 2012

Pubblicazione:

Benvenuti a tavola  Benvenuti a tavola

BENVENUTI A TAVOLA RIASSUNTO PUNTATA 10 MAGGIO - Nel primo episodio della fiction tv di Canale Cinque, Benvenuti a tavola, intitolato ‘La vendetta del Gambero Rosso’, lo chef milanese del ristorante ‘Il Meneghino’ Carlo Conforti per aumentare la credibilità e il prestigio del proprio locale decide di prendere parte ad una gara televisiva di cucina tesa ad eleggere il migliore cuoco. La particolarità della competizione risiede nel fatto che ogni concorrente direttamente dal proprio ristorante in differita proporrà un piatto che dovrà conquistare la critica e giornalista culinaria, la bella Veronica. Per Carlo, il primo problema è quello di liberarsi del suocero Leone e per questo motivo decide di ingraziarsi il primario di un ospedale milanese. Il piano di Carlo è quello di far chiamare dall’ospedale l’ignaro suocero per farlo sottoporre ad una serie di analisi mediche che ovviamente dovranno combaciare cronologicamente con l’arrivo della troupe nel suo ristorante. Ironia della sorte, Veronica è una ex fidanzata di Paolo Perrone, suo rivale e proprietario del Il Terrone, quando i due non erano ancora poco più che ventenni. Infatti, quando Paolo la vede arrivare dalla finestra del proprio ristorante a bordo della sua auto sportiva bella come non mai, si affretta ad uscire fuori cercando di non farla incontrare con la moglie Anna da sempre molto gelosa di Veronica. Paolo inventando una scusa qualsiasi esce dal ristorante saluta la sua ex fiamma e la invita a bere qualcosa ma non nel suo locale bensì in un bar situato dietro l’angolo. Intanto a scuola la voglia di stare insieme di Alessandro ed Alessia cresce anche se i due cercano di non farsi vedere in pubblico, consci della continua guerra che si fanno le rispettive famiglie. Durante un intervallo, però, nel cortile della scuola Alessandro non saprà resistere alla passione che gli brucia dentro e porta Alessia in un angoletto dove la bacia in maniera appassionata. Peccato però, che l’amica snob e impicciona di Alessandro dalla finestra vede tutto e decide di scattare una foto che ritrae i due mentre si scambiano il bacio. Intanto, il padre di Alessandro, Carlo riesce a convincere il primario nel prenotare una visita completa per il suocero per il mattino seguente in maniera tale che non venga a sapere della gara culinaria televisiva. Gli amici di Alessandro nel frattempo non solo sghignazzano alle sue spalle per la relazione che ha con Alessia ma addirittura provvedono a far stampare centinaia di copie della foto del bacio che affiggeranno in quante più zone di Milano. Alessandro e Alessia, il mattino seguente una volta giunti a scuola si renderanno conto dell’amara sorpresa e incominceranno a girare per ogni luogo nel tentativo di recuperarle tutte nella speranza che i genitori non le abbiano già viste. Al ristorante il Meneghino inizia la performance di Carlo che propone un piatto molto particolare che prevede come ingrediente principale il fagiano. Nel frattempo, Paolo al mercato scopre uno dei manifestini che ritrae la figlia con Alessandro ed incomincia ad andare su tutte le furie correndo velocemente verso casa nel tentativo di trovare Alessia per chiedere spiegazioni. Carlo intanto continua nella propria gara che però viene continuamente interrotta prima dalla telefonata del suocero che preannuncia il ritorno dalla clinica nel giro di un paio di ore, poi dall’arrivo furibondo di Paolo con tanto di manifesto ed infine da Anna che seguendo il marito credendolo riavvicinatosi a Veronica fa cadere a terra una luce provocando un corto circuito che blocca la registrazione. Finalmente Paolo riesce a trovare Alessia a casa. Il padre richiama pesantemente la figlia che scoppia in un pianto liberatorio manifestando il proprio amore verso Alessandro e spiegando che avevano tenuto nascosto il tutto in quanto erano certi che i rispettivi genitori non avrebbero mai capito. Dall’altra parte, nel ristorante Il Meneghino Carlo disperatamente cerca di terminare il proprio piatto salvo poi arrendersi al fagiano fatto affumicare troppo e al contemporaneo arrivo del suocero. L’episodio si chiude con Alessia che riesce a far pace con il padre Paolo sancendolo con un caldo abbraccio. Nel secondo episodio intitolato ‘Tocchetto di Classe’ Carlo organizza nel proprio ristorante un seminario di cucina tenuto da un cuoco di fama internazionale, il francese Vattel. Carlo è convinto che questo gioverà tantissimo alla sua fama e a quella del suo locale. Al seminario prenderà parte anche Paolo grazie all’invito che gli porta direttamente la sua ex fidanzata Veronica. In un primo momento Paolo si mostra titubante anche perché il workshop ha come finalità quello di insegnare la perfetta cucina del pesce ma poi accetta. Anche per Alessia la situazione incomincia a cambiare, gli amici di Alessandro gli chiedono l’amicizia su Facebook ed inoltre la invitano ad un evento al Green Light, un club per giocare a golf. Seppure non sa bene di cosa si tratti accetta in quanto nota che partecipare anche il proprio ragazzo Alessandro. Intanto Cecio è deciso a risolvere la situazione della bella spagnola Pilar e del figlioletto Juanito contattando il padre di quest’ultimo, Marcello Colombo e ricattandolo affinché riconosca il figlio. Anna, invece, insospettita dall’improvvisa volontà del marito di partecipare al seminario e decisa a non lasciare che Veronica possa portarglielo via decide di rendersi più sensuale e si reca in centro per comprare qualche abito. In vetrina adocchia un vestito nero del quale richiede tra lo stupore delle commesse e della moglie di Carlo, Elisabetta trovata all’interno, la taglia 40.



  PAG. SUCC. >