BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU’ DI BENEDETTA/ Le ricette "orto in città": spaghetti agli agretti, tatin di ortaggi e bicchierini di formaggio e fragole. Preparazione e video

Pubblicazione:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

Menù di Benedetta. Ricette "orto in città" - Nella puntata andata in onda oggi, Benedetta Parodi ha presentato il cosiddetto "Menù orto in città", che prevede degli spaghetti alla barba dei frati, pollo in carpione con zucchine e bicchierini alle fragole con crescenza. L'ospite della puntata è Alice Delcurt , rinomata chef al femminile che possiede il ristorante "L'erba brusca", con un orto annesso per preparare prodotti con ingredienti a "metro zero". L'apericetta consiste invece in delle frittelle di carote e zucchine.

Pollo in carpione con zucchine - Benedetta taglia 2 cipolle rosse a fette e mette su una pentola un filo d'olio, facendovi rosolare le prime per alcuni istanti. Intanto, in una padella, pone un centimetro d'olio per cominciare a preparare la frittura. In due piatti separati pone due uova e pangrattato, per poi tagliare a pezzetti piccoli 400g di petto di pollo ed andarli a impanare. Quando la cipolla è ben rosolata, sfuma con 300 ml di aceto di mele e 400 ml di vino, aromatizzando il tutto con alloro, qualche grano di pepe e salvia. Quindi, frigge prima le zucchine tagliate a fette mentre il carpione va a cottura per poi fare lo stesso con il pollo panato. Condendo le zucchine con sale, ne pone uno strato in fondo a una ciotola, per farne un secondo di cipolla in carpione, ed ancora, uno di zucchini e uno di cipolla. In una ciotola a parte invece fa lo stesso col pollo: il primo strato è di carne panata, il secondo di carpione, e il tutto viene ripetuto per una seconda volta. Infine, versa tutto il restante della pentola di carpione in parti uguali per ogni ciotola, ponendo a raffreddare in frigo e facendo macerare per mezza giornata almeno.

Tatin di ortaggi - Alice mischia 200g di parmigiano e 200 di farina con 225 grammi di burro, servendosi di un mixer per rendere la consistenza simile a sabbia. Dopodiché, aggiunge anche 2 uova, e dopo aver mescolato il tutto versa in una ciotola il composto, che lavora poi con le mani per far riposare la pasta sfoglia in frigo. Il prossimo step invece è quello di preparare gli ortaggi: vengono tagliate, da tutte e due, barbabietole, carote e patate a fette separatamente, per poi insaporirle con sale e un mix di spezie a piacere. Le carote sono poi unite alle patate, mentre alle barbabietole sono aggiunte 2 cipolle affettate, per completare con un filo d'olio e cospargere due teglie da forno con ogni abbinamento di ortaggi, separatamente. Quindi, tutte e due sono poste in forno a 180 gradi per 20 minuti. A parte, Alice unisce zucchero, un goccio d'acqua e uno di limone in una casseruola, per preparare del caramello a fuoco lento, sciogliendovi 50 grammi di burro e disponendo quanto ottenuto in tre piccole ciotoline di ferro. In fondo ad esse pone del prezzemolo e un po' di pepe. Le ciotoline sono riempite poi con uno strato di barbabietola, uno di carote e uno di patate e sovrastate dalla sfoglia precedentemente preparata disposta in uno strato di circa mezzo centimetro a chiudere il tutto. La cottura è di circa 20 minuti a 180 gradi, per poi impiattare rovesciando le ciotole e guarnendolo con una salsa di rafano, yogurt e limone.




  PAG. SUCC. >