BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MELANIA REA/ A Pomeriggio 5 il dibattito sulla relazione tra Parolisi e Ludovica e il ruolo delle amanti

Pubblicazione:

Barbara D'Urso  Barbara D'Urso

Pomeriggio 5, riassunto seconda parte della puntata. 14 maggio 2012 - Pomeriggio 5 riprende dopo la pausa e Barbara D'Urso annuncia che si occuperà di diversi casi che hanno un denominatore comune: l'amante. Il servizio che preannuncia il tema odierno si intitola "Baci e tragedie: perché c'è sempre di mezzo un'amante? I vari spezzoni mostrano le tre amanti più famose del momento: Ludovica, Sara e Dominica, balzate agli onori delle cronache per tre tragedie dai connotati diversi. La prima, Ludovica, era l'altra donna di Salvatore Parolisi e potrebbe aver indotto l'uomo a uccidere Melania Rea. C'è poi il caso di Sara, l'amante di Antonio Lolli, il marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa tre mesi fa da San Giuliano Terme e ora unico indagato per la sparizione della moglie. Si tratta di un tradimento che potrebbe essere considerato doppio, perché Sara era stata la baby sitter dei figli dei Lolli e in seguito era divenuta la segretaria dell'autoscuola di famiglia, diventando anche collaboratrice di Roberta. Infine si introduce il caso di di Dominica Cemortan, la donna che la sera del 13 gennaio, quando la Costa Concordia è naufragata, si trovava in un luogo dove non avrebbe potuto essere se fosse stata una semplice passeggera, cioè sulla plancia di comando. La giovane ha dapprima ammesso una sua relazione con il comandante Schettino, poi ha ritrattato. Di certo non ha alcuna responsabilità nella tragedia del Giglio, ma la sua presenza rimane comunque un'ombra inquietante nella vicenda. La condutttrice introduce poi gli ospiti, che sono Sveva Casati Modignani e Maria Luisa D'Amico del Pd, mentre in collegamento ci sono Alessandra Mussolini del PdL e il direttore della rivista "The week" Mariio Adinolfi. La scrittrice afferma subito che nel suo romanzo il tradimento c'è, ed è il vero e proprio filo conduttore, ma è la donna a commettere l'adulterio, mentre l'argomento di oggi colpevolizza, anche se in modo piuttosto velato, non la moglie, ma il marito fedifrago e l'amante. Viene mandato in onda un breve servizio che ripropone la registrazione di una telefonata tra Salvatore Parolisi e Ludovica e si ascolta la donna riferire che la polizia voleva sapere della sua relazione, ma lui le dice di negare. La ragazza non ne ha però il coraggio perché è consapevole che gli inquirenti sono a conoscenza della loro relazione. 



  PAG. SUCC. >