BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LE TRE ROSE DI EVA/ Nuove anticipazioni: il segreto del delitto negli incubi di Elena? Tra Alessandro e Aurora... Stasera settima puntata

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Aurora (Anna Safroncik) e Edoardo (Luca Capuano)  Aurora (Anna Safroncik) e Edoardo (Luca Capuano)

LE TRE ROSE DI EVA – Nuove anticipazioni settima puntata – Le tre rose di Eva giunge alla settima puntata: già dalle anticipazioni, che vi diamo di seguito in maniera dettagliata, svelandovi nuovi intrecci della coinvolgente trama, emergono inaspettati colpi di scena. Alcuni romantici e travolgenti, altri decisamente inquietanti che creeranno ulteriori tensioni ai telespettatori di Canale 5, di certo desiderosi di scoprire chi ha ucciso Luca, che fine ha fatto Eva e soprattutto se la passione tornerà ad unire Aurora e Alessandro. Ma non sono da trascurare le story line dei personaggi secondari, che, come ha anticipato Raffaele Mertes, il regista della fiction, saranno fondamentali per dipanare il complicato intrigo che attanaglia Villalba. La scorsa puntata si è chiusa con una scena sorprendente: Alessandro Monforte (Roberto Farnesi) stava per andare a dire ad Aurora (Anna Safroncik) che era ormai certo della sua innocenza, dopo la confessione di Kraus, ma non ha potuto farlo perchè la Traviani era tra le braccia di suo fratello Edoardo Monforte (Luca Capuano).

Leggi l'intervista al regista Raffaele Mertes 

Ed è da questa scoperta, che spezza il cuore e le speranze di Alessandro, che prenderà il via la settima puntata. Davanti al Procuratore, monsignor Leonardo Krauss (Paolo Maria Scalondro) ammette che Aurora Taviani non è coinvolta nella morte di Luca Monforte. La Taviani è innocente. Alessandro vive un momento di grossa crisi: si sente in colpa per aver testimoniato otto anni fa contro Aurora; nonostante lei gridasse la sua innocenza, lui non ha creduto alla donna che amava e che forse non ha mai smesso di amare.

Le tre rose di Eva, anticipazioni ottava puntata

Il matrimonio con Viola (Victoria Larchenko) intanto procede malissimo e Monforte comincia a pensare di aver commesso un grave errore a sposarla. Intanto i misteri intorno ai delitti di Villalba diventano sempre più intricati e pericolosi, ma Alessandro continua a indagare, deciso a scoprire la verità. Aurora litiga con Alessandro e gli dice che per loro due è troppo tardi, avrebbe dovuto fidarsi di lei otto anni prima. Monforte si separa da Viola e lo scontro con Edoardo per il cuore di Aurora, sempre più legata al fratello di Alessandro, diventa acceso e spietato. Livia Monforte (Fiorenza Marchegiani), che accusa Ruggero (Luca Ward) del delitto di Riccardo, somministra a Elena pericolosi psicofarmaci. Aurora scopre in una foto appartenuta a sua madre Eva un simbolo: tre rose. E’ un segno della setta dei viticoltori? E potrebbe essere proprio Eva (Barbara De Rossi), a dare spiegazioni... Per Marzia Taviani (Karin Proia) l'ennesima delusione da parte di Matteo Monforte, che dalla missione le scrive di dimenticarlo. Tessa, invece, continua a fare l'amante di Ruggero, nonostante Bruno (Francesco Arca) le dimostri un sentimento sincero. Continua alla pagina seguente.  



  PAG. SUCC. >