BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: un nuovo dramma per Angela. Torna l'amore tra Rossella e... Puntata 16 maggio 2012

Pubblicazione:

La soap è in onda su Rai Tre  La soap è in onda su Rai Tre

UN POSTO AL SOLE – Anticipazioni puntata 16 maggio 2012 – Un posto al sole continua, come riportano le anticipazioni, il grave dramma di Angela Poggi. La donna fatica a riprendersi dalla brutale violenza subita e ad aggravare la situazione sorgono nuove complicazioni. Un posto al sole non ha però mancato di reagalare risvolti romantici, come scoprirete leggendo il riassunto della puntata andata in onda su Rai Tre martedì 15 maggio 2012. Guido (Germano Bellavia) riceve un massaggio da Loredana (Veronique Vergari) a causa del colpo della strega preso in precedenza, durante una discussione con lei circa un possibile accordo nascosto con Virgilio (Gino Rivieccio), in cui nessuno dei due si sarebbe dovuto impegnare a fidanzarsi con la ragazza. La donna sembra tanto premurosa con il ragazzo perché vuole sapere i dettagli del patto tra i due. Ma Guido non vuole rivelare di più e continua a rimanere sul vago, anche quando il massaggio della sua ragazza comincia ad assumere dei contorni un po' "violenti", visto che la donna lo stringe sempre più forte per cercare di farlo "confessare". Loredana gli racconta di aver trovato delle lettere nel cassetto, e Guido non riesce più a negare di aver avuto minacce di querela da Virgilio per aggressione, qualora lui si fosse fidanzato con Loredana. Quest'ultima si confida con Teresa (Carmen Scivittaro) e Michele (Alberto Rossi): non tollera il fatto che i due abbiano tenuto fuori lei dalla questione, comportandosi da uomini delle caverne. Inoltre, non accetta che Guido abbia rinunciato a lei per un accordo economico. Teresa però induce la ragazza a ragionare: deve dare una possibilità a Guido di spiegarsi. Dello stesso parere è Michele: è vero che Guido ha fatto un accordo con Virgilio, ma poi lo ha rotto per stare con lei, esponendosi al rischio di bancarotta. La ragazza, sovrapensiero, conclude che forse i suoi amici non hanno tutti i torti. Tornata a casa, per un Guido preoccupato cambieranno decisamente i piani: infatti resasi conto che lui è veramente innamorato, passerà a fargli un massaggio non più doloroso, e baciandolo gli mostrerà di aver capito tutto quanto l'accaduto. Più tardi, Guido e Loredana confideranno la loro "pace fatta" a Otello (Lucio Allocca), che gli farà notare che c'è ancora un problema: come fare per passare dalla parte della ragione con Virgilio? Ma prima che le incertezze dei due possano avanzare, Otello ha già una soluzione: Loredana deve far capitolare l'uomo in modo che, colto sul fatto durante il corteggiamento, non avrà più il coltello dalla parte del manico. Guido è molto contrariato da questa idea, mentre Loredana è entusiasta: si mette subito all'opera e lo chiama al telefono, con grande disappunto del suo fidanzato che, rimasto fuori dalla stanza, se la prende con Otello. Giulia (Marina Tagliaferri) è a lavoro, mentre Franco (Peppe Zarbo) va a prendere Alfonso proprio sotto il suo ufficio e lo picchia selvaggiamente. Sentendo le urla, la donna si affaccia e vede la scena. Scenderà a tentare di separarli, ma non servirà a nulla. Franco brandisce con una catena il ragazzo al collo e sta quasi per ucciderlo. Intanto Angela (Claudia Ruffo) è preoccupata per il marito, visto che ha riferito di andare a trovare Nunzio ma non risponde al telefono. Inoltre, anche Nunzio è irrintracciabile. Franco intanto è già nelle mani della polizia, che non può fare altro che arrestarlo per il suo gesto, lasciando il criminale Alfonso a piede libero. Giulia e Raffaele ( Patrizio Rispo) si interrogano sul destino dell'uomo: la prima è spaventata dal mostro visto in Franco, ma Raffaele, che ci è passato, lo comprende eccome. Ma ora c'è un altro problema, e cioè come raccontare ad Angela, già allo stremo delle sue forze, l'arresto di Franco. Toccherà infatti a loro farlo, e quindi, recandosi da Angela, andranno ad annunciare la triste notizia. La donna, in lacrime per il dolore, scenderà subito al piano terreno, e raggiunta la macchina con l'intenzione di lanciarsi verso il commissariato, si arresterà bruscamente per via di un malore. Sul punto di svenire, infine, verrà soccorsa da Raffaele. Silvia (Luisa Amatucci) invece rincasa e trova uno stressato Michele, che racconta lui di quanto successo con Teresa. Silvia invece gli riferisce come Gianluca (Flavio Gismondi), sia fermamente intenzionato a mantenere il licenziamento. Vuole infatti partire in un villaggio vacanze per cambiare aria, al fine di non pesare su lei. Inoltre, la decisione ha effetto immediato, e Silvia racconta lui che partirà oggi stesso. Mentre la donna racconta questo, Rossella (Giorgia Gianetiempo) sta origliando: scoperta, andrà di corsa in camera sua. A provare a consolarla ci penserà poi Silvia, raggiungendola: Rossella gli racconterà di essere arrabbiata perché avrebbe voluto che almeno la salutasse. Poi però Silvia gli farà notare che è stata lei a lasciarlo: non dovrebbe avere così tanti rimpianti. Scavando nello stato d'animo della ragazza, Silvia capisce che lei non l'ha dimenticato, e apprezza il fatto che lei non abbia ceduto nel far l'amore con lui: è stato proprio quello il motivo di rottura, ma, come spiega Silvia, deve andare fiera di quest'integrità dimostrata. Ma per Rossella è un magra consolazione: la storia è finita comunque. Continua alla pagina seguente.  



  PAG. SUCC. >