BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: l'incubo di Angela continua. E tra Serena e Filippo... puntata 21 maggio 2012

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La soap è in onda su Rai Tre alle 20.35  La soap è in onda su Rai Tre alle 20.35

UN POSTO AL SOLE – Anticipazioni puntata 21 maggio 2012 - In un posto al sole continua il dramma, come rivelano le anticipazioni, di Angela, ma è in arrivo un'intrigante svolta ropmantica per Serena e Filippo. Prima di scoprire cosa accadrà nella puntata di oggi, 21 maggio 2012, la sintesi della puntata 3500, grande traguardo di Un posto al sole. Raffaele (Patrizio Rispo) ha un confronto con Serena (Miriam Candurro) circa il suo lavoro da governante in casa Ferri. La ragazza le racconta di aver udito da Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) che quest'ultimo non abbia intenzione di riconfermarla. Durante la loro chiacchierata compare anche Teresa (Carmen Scivittaro) con in mano la sua spesa. Serena tenta di aiutarla con tutta la buona volontà possibile, ma la donna non ha intenzione di abbattere il muro di rivalità che c'è tra lei e la ragazza. Poi, causa un ascensore "di troppo", Serena reincontrerà Teresa e, volendosi fare da parte perché ha capito che la signora non gradisce la sua presenza, troverà invece accondiscendenza. Entrate in ascensore per salire, le due si bloccheranno a metà strada, per via di un guasto. Per fortuna Raffaele sarà nei pressi e noterà subito l'anomalia. Ma quanto alla soluzione, non saprà per il momento come intervenire, nonostante il panico di Teresa e il timore di Serena. Tutto il condominio, piano piano, comincerà ad accorgersi del blocco, compreso Otello (Lucio Allocca) che si preoccuperà di sua moglie e Renato (Marzio Honorato), che non mancherà di insultare Raffaele per la sua incapacità. Quest'ultimo suggerirà a Raffaele di prendere le chiavi del vano motore e provare a sbloccare l'ascensore. Ma all'interno, la situazione sarà ideale per un confronto fra Teresa e Serena. Ed infatti, lentamente emergono i problemi di ognuna: Serena ha paura di aver fallito il suo periodo di prova e Teresa è insicura visti gli ultimi risvolti in casa Ferri. Intanto, Raffaele annuncia alle due che dovranno prolungare il loro contatto forzato: l'assistenza infatti ha bisogno ancora di un po' di tempo prima di farsi viva. In ascensore, intanto, Teresa è scettica mentre Serena è fiduciosa. Ed è a questo punto che la prima rompe il ghiaccio raccontando alla giovane ragazza i continui bisticci che Raffaele e Renato intrattengono nella palazzina, divenuti ormai, oltre che storici, anche di dominio pubblico. Gli aneddoti di Teresa continuano parlando a Serena di partite a calcio con acerrima rivalità tra i due. E, come spiegherà, gli unici in grado di tenere in riga i due sono proprio Niko (Luca Turco) e lei. La serie di flashback di Teresa si fa sempre più interessante per la sua interlocutrice "forzata", a tal punto che lei passa a raccontare aneddoti molto personali dei due uomini, come il giorno in cui Otello piantò per sbaglio alcuni semi di marijuana facendone assaggiare i prodotti ai due rivali. Nel racconto, sono comprese numerose scene che rimandano a puntate passate (probabilmente studiate in onore del fatto che si tratta della puntata numero 3500): una di esse riguarda Otello che ha chiamato Raffaele fingendo di essere il presidente della squadra calcio Napoli, per fargli una delle sue "fantomatiche" convocazioni. Ma la sostanza è solo una: Serena e Teresa si divertono e sorridono insieme per la prima volta, ed aneddoto dopo aneddoto, scoprono una maggiore umanità reciproca nascosta all'interno della durezza e della diffidenza. Intanto, nel condomino sono accorsi Silvia (Luisa Amatucci) e Guido (Germano Bellavia), che ascoltano Otello raccomandare a Teresa di pensare al loro "primo bacio", non senza imbarazzo da tutte e due le parti. Il momento dei ricordi continua, con una Teresa che, ad alta voce, intima ad Otello di non sbandierare i loro momenti intimi a tutto il palazzo. A Serena, la donna racconterà i momenti di maggiore romanticismo vissuti a palazzo Palladini: le immagini mostrano il matrimonio di Franco e Angela, la storia di Guido e Loredana, l'unione di Otello e lei stessa e varie altre parentesi molto passionali. A questo punto, le due sono entrate ad un livello di confidenza tale che permette a Teresa di chiedere a Serena come mai sia sicura che si tratti del suo ultimo giorno di lavoro. Quest'ultima risponderà di aver visto Roberto chiamare un'agenzia per trovare una nuova governante. E in tale flusso confidenziale, Serena rivela altri dettagli: nonostante la delusione per non essere stata all'altezza, ritiene Teresa ideale per ricoprire il posto in quella casa, e confessa come Sandro senta la sua mancanza a tal punto da non rivolgere a lei, nuova arrivata, la parola. Teresa, abbandonandosi a momenti di nostalgia, ripercorre a Serena la storia della famiglia, dalle origini fino ad oggi.

Un nuovo video di Francesco Monte e Teresanna

E di Roberto Ferri, la donna racconta le sue relazioni tormentate, compresa quella con Marina Giordano (Nina Soldano), donna passionale che è stata gelosissima di lui, a tal punto da giungere alle mani con Eleonora, ultima compagna di Roberto. Dal canto suo, Serena racconta la sua vita, spiegando il rapporto con le sue sorelle, che contano molto su di lei e che le vogliono un gran bene. E proprio mentre la ragazza si lascia andare, l'ascensore si sblocca e giunge al piano terra, dove i condomini che si erano riuniti sono pronti ad accogliere le due. Continua alla pagina seguente.  



  PAG. SUCC. >