BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EUROVISION SONG CONTEST 2012/ Anticipazioni stasera della finale con Nina Zilli. 26 maggio 2012 Rai Due

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: Infophoto  Foto: Infophoto

Eurovision song contest 2012. Anticipazioni stasera della finale con Nina Zilli: sono 5 i finalisti da 42 paesi arrivati alla finalissima. 26 maggio 2012 Rai Due - C’è attesa stasera per la finale dell’Eurovision Song Contest 2012 trasmessa su Rai Due in diretta dall’Azerbaijan (paese vincitore dell’edizione 2011 con il brano “Running Scared” cantato da Eli e Nikki). Se l’anno scorso, dalla Germania, Raphael Gualazzi aveva fatto vincere un secondo posto all’Italia, vedremo cosa accadrà quest’anno in cui siamo rappresentati da Nina Zilli. La finale verrà trasmessa stasera in versione integrale dal secondo canale Rai. La rosa dei finalisti a Baku si è stretta intorno a cinque nomi, di cui fa parte anche la nostra cantante, che eseguirà “Out Of Love”, versione internazionale de “L’amore è femmina”.
Alla manifestazione musicale internazionale partecipano 42 paesi con altrettanti artisti, che sono stati selezionati attraverso le manifestazioni musicali più importanti di ciascun paese.
L’evento di stasera, organizzato dall’European Broadcasting Union Ebu-Uer, conta numeri davvero impressionanti: l’edizione 2011 a Dusseldorf ha visto la partecipazione diretta di 36 mila spettatori ed è stata seguita da circa 70 milioni di telespettatori.
Per l’Italia, a commentare la serata finale dell’Eurovision Song Contest 2012 ci saranno Filippo Solibello e Marco Ardemagni, voci di Caterpillar AM.

Il vincitore e la performance di Nina Zilli all'Eurovision song contest 2012

Questa manifestazione musicale ha un significato che trascende la semplice gara canora: non solo la macchina imponente dell’evento permette di diffondere la musica, ma rappresenta anche un momento di incontro tra i paesi europei.
Scopriremo stasera se l’Italia riuscirà ancora a ritagliarsi un posto prestigioso tra i paesi europei: in due edizioni il nostro paese è riuscito a guadagnarsi il primo posto, nel 1964 a Copenaghen (Danimarca) con Gigliola Cinquetti (con la canzone “Non ho l’età - Per amarti”), e nel 1990 a Zagabria (nell’allora Jugoslavia) con Toto Cutugno (“Insieme: 1992”).
A decretare stasera il vincitore ci saranno per il 50% le Giurie Nazionali dislocate nei 42 paesi in gara e per l’altro 50% i telespettatori che possono votare la propria canzone preferita attraverso il televoto.



  PAG. SUCC. >