BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VISITORS/ Nella prima puntata l’arrivo di Anna con un’astronave sopra New York. Ma non tutti si fidano degli alieni…

Pubblicazione:

V-Visitors  V-Visitors

L'incontro avviene Erika, padre Jack vestito con abiti civili, si ritrovano insieme ad una ventina di persone ad ascoltare George che gli parla di un test, dovrà somministrare loro un narcotico, il test viene superato nessuno di loro è un Visitors, da lì il racconto di George sulla vera natura dei Visitatori alieni, rettili che hanno clonato la pelle umana e che da anni hanno inviato loro messi a mischiarsi agli umani e creare disordini nel mondo (qui si fa riferimento anche all'11 Settembre) la cellula terroristica su cui indaga Erika non è altro che una cellula dormiente visitors.
Erika non sa se credere o meno a quelli che sembrano i deliri di un pazzo, ma la serata sembra essere presa di mira anche da qualcun altro: agenti visitors attaccano il gruppo riunito e tra i carnefici c'è anche Dale, il suo collega che scopre avere sotto la pelle un aspetto diverso, da una larga ferita sul volto si scorgono le squame da rettile.
Erika lo ferisce a morte dopodiché sfugge con padre Jack.
Nella lotta fa il suo ingresso anche Ryan che interviene appena in tempo per salvare George.
Ha così inizio la resistenza contro i Visitors.
Ryan è un visitors inviato sulla terra in incognito molti anni prima assieme ad altri e che tradì le proprie origini, rifattosi una vita quasi normale non riesce a decidere se schierarsi contro i visitors apertamente o continuare a vivere tranquillamente la sua vita e la sua storia d'amore.
Decide che sarà meglio riorganizzare la cellula della Quinta Colonna, che era stata la primissima resistenza dei fuoriusciti alieni.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.