BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU’ DI BENEDETTA/ Le ricette "fredde": crostini mozzarella e pomodoro, farfalle alle olive e il tonno tonnato. Preparazione e video

Pubblicazione:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

I Menù di Benedetta. Preparazione e video - Una nuova puntata de I menù di Benedetta è andata in onda anche oggi, 3 maggio 2012: la conduttrice di La7 ha deciso di deliziarci oggi con il menù freddo. Visto che l'estate si avvicina Benedetta Parodi ha proposto le ricette da preparare in una giornata calda e che possono offrire un po' di sollievo. La Parodi infatti ha preparato una golosa insalatona con l'ospite della puntata Debora Villa e poi un primo piatto che può essere lasciato in frigo e mangiato freddo, le farfalle alle olive, un secondo a base di pesce, il tonno tonnato e per finire il dolce che non può mancare, i ghiaccioli. Tutte cose che possono essere preparate quindi in anticipo e servite anche fredde. Per chiudere poi la puntata di oggi l'apericetta. 

Ghiaccioli - La prima ricetta del menù freddo è quella dei ghiaccioli. Sono più ricchi e simili al gelato invece che troppo "liquidi". Per prepararli adopereremo i bicchierini del caffè. Gli ingredienti principali sono le fragole, 250 grammi ( ne usiamo prima la metà unita a 50 grammi di zucchero a velo che frulliamo insieme) e lo yogurt. Mettiamo da parte il frullato e tagliamo le fragole rimaste a pezzettini. Abbiamo bisogno anche di un uovo, 50 grammi di zucchero a velo che mescoliamo per bene, 300 grammi di yogurt bianco e continuiamo a mescolare. Dividiamo in due il composto: in una parte mettiamo il frullato di fragole, nell'altra i pezzettini di frutta. Non ci resta che prendere i bicchierini e mettere la base rossa e mettiamo in freezer a raffreddare per una mezz'oretta. Infiliamo a questo punto il bastoncino e poi mettiamo anche il composto con i pezzettini di fragola. Dobbiamo togliere i ghiacciolini dal bicchieri e il dolce è pronto.

Insalata Viva Massimo - La seconda ricetta viene preparata con l'ospite di oggi, si tratta dell'attrice Debora Villa. Il nome della ricetta è Viva Massimo che prende il nome dallo zio che l'ha suggerita. In un bel piatto da portata mettiamo un letto di rucola e soncino; aggiungiamo anche i gamberetti e condiamo con l'aceto balsamico, poco sale e un filo di olio. Raspadura come formaggio. Lasciamo da parte l'insalata e dedichiamoci ai fornelli. In una padella mettiamo dell'olio a friggere. Tagliamo a julienne zucchine e patate e le passiamo nella farina. Tagliamo sempre a pezzettini piccoli del pesce ( seppioline magari) e li impaniamo. Friggiamo tutto. Non finisce qui: puliamo delle mazzancolle e le arrotoliamo dentro la pancetta. Mettiamo in padella senza olio e lasciamo andare. Laviamo una bella mela gialla e la tagliamo a fettine sottili. Riprendiamo il piatto dell'insalata e mettiamo tutto quello che abbiamo preparato fino a questo momento. Il piatto è pronto.

Tonno tonnato - Si passa poi alla ricetta del tonno tonnato che ha un nome bizzarro ma sembra essere molto goloso. E' stata la sorella di Benedetta a suggerire il piatto. Partiamo dalla salsa tonnata fatta con la maionese già pronta: due cucchiaiate, capperi e una cucchiata di tonno in scatola. Intanto in una padella mettiamo il tonno a cuocersi. Dopo un paio di minuti sarà pronto: lo togliamo e lo saliamo. Puliamo le puntarelle ( se le vogliamo ricce le mettiamo in acqua e ghiaccio). Le condiamo con olio e acciughe che abbiamo in precedenza frullato. Possiamo impiattare: mettiamo prima la salsa tonnata, poi il tonno tagliato in fettine sottili adagiate una sull'altra e comporre poi una sorta di fiore. Intorno mettiamo invece le puntarelle. Il tonno tonnato è pronto.




  PAG. SUCC. >