BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LUCIANA LITTIZZETTO/ L'uomo ideale di Lady Gaga e le ultime frecciate a Fabio Fazio. Che tempo che fa, video 6 maggio 2012

Pubblicazione:

Luciana Littizzetto  Luciana Littizzetto

LUCIANA LITTIZZETTO – La parte finale della puntata di Che tempo che fa di ieri, 6 maggio 2012, l'ultima della stagione, ha ospitato come ogni domenica la vulcanica Luciana Littizzetto e la sua esibizione al fianco di Fabio Fazio. Subito dopo l'intervista a Maria Falcone, sorella del giudice Giovanni, è entrata in studio annunciata dal conduttore la Littizzetto, che, camminando su tacchi vertiginosi, si è accomodata vicino a Fazio, ricordandogli che è finita l'ennesima stagione del programma e che aspetta, vanamente, da tempo un complimento da lui. Con la fine del programma, secondo la Littizzetto, Fazio starà in casa a poltrire, rompendo le scatole alla moglie. La Littizzetto, prima di iniziare la sua personale valutazione dei principali avvenimenti della settimana, ha sottolineato l'autenticità del suo seno, il suo «balcone sull'Europa», smentendo tutte le voci che circolano su un presunto intervento chirurgico. Subito dopo la Littizzetto prende in considerazione la prima notizia della settimana: la nota pop star Lady Gaga, dopo la rottura con Taylor Kinney, si dichiara sfortunata in amore e cerca disperatamente l'uomo della sua vita. Chiunque si aspetterebbe, come afferma la comica, l'uomo ideale di Lady Gaga come un personaggio trasgressivo ed eccentrico; ma, in realtà, la pop star ha in mente un uomo laureato ad Harvard, molto colto e superdotato. Sono le caratteristiche, per la Littizzetto, dell'uomo desiderato da tutte le donne, che non vogliono naturalmente «uno scimunito». La Littizzetto, inoltre, invita la pop star a provare con un laureato alla Bocconi: uno come Mario Monti (simpaticamente chiamato Mont Blanc). La seconda notizia affrontata dalla spassosa "Lucianina" è l'intenzione di Umberto Bossi, dichiarata alla stampa, di candidarsi nuovamente come segretario della Lega Nord. Secondo la Littizzetto, Roberto Maroni ha reagito alla notizia con una finta contentezza, sentendosi in realtà non proprio entusiasta. Sempre Maroni, ha ricordato la comica, ha invitato i sindaci a non pagare l'Imu, suscitando l'ira del governo e, in particolare, facendo arrabbiare la Cancellieri, la quale per la Littizzetto quando parla è incomprensibile, «come una che ha dei kiwi in gola». La terza notizia considerata dalla comica piemontese riguarda il governo e, soprattutto, il premier Mario Monti: "Mont Blanc" si è arrabbiato, ha sottolineato la Littizzetto, per le dichiarazioni, spesso apertamente negative, dei parlamentari sull'Imu e sulle tasse determinate dall'esecutivo. Secondo la comica, nessuno è perfetto e, dunque, non può esserlo nemmeno Monti, che è a capo del governo da pochi mesi. Al mondo ci sono molte cose imperfette, dice la Littizzetto, come il didietro del mandrillo e Fabio Fazio, creato nell'ultimo momento dell'ultimo giorno con degli scarti. Infine, La Littizzetto ha dichiarato il suo stupore per il fatto che il governo Monti ha chiamato ultimamente in suo soccorso dei tecnici: per la comica è come se un idraulico, che ha dei problemi con un rubinetto, chiamasse in aiuto un altro idraulico. Terminato l'intervento della Littizzetto, è iniziato il momento dei saluti e dei ringraziamenti da parte della comica e di Fabio Fazio per la fine della nona stagione del programma.



  PAG. SUCC. >