BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WILD SURVIVING/ Storie di sopravvivenza estrema nello speciale con Fiammetta Cicogna. 6 maggio 2012

Pubblicazione:

Fiammetta Cicogna  Fiammetta Cicogna

I genitori dei ragazzi, preoccupati per l'assenza prolungata dei due, avvertirono allora la guardia costiera, senza avere però alcuna idea di dove i due si fossero recati a pescare. Dopo lunghe ricerche e dopo un'altra giornata in balia del mare i due ragazzi furono finalmente trovati dai soccorritori, quando ormai erano completamente disidratati e in serio pericolo di vita. Impressionante poi il servizio su un aereo turistico in volo sopra la giungla costaricana che, finito in un fitto banco di nubi, si è andato a schiantare contro una montagna, e alcuni degli occupanti,compresi i piloti, morirono sul colpo. Usciti dall'aereo i sopravvissuti Brandon, Brandy e Silk, si trovarono di fronte ad uno scenario drammatico, con l'aereo completamente distrutto, nel mezzo di una delle giungle più fitte del pianeta, e un altro passeggero gravemente ferito scagliato ad oltre 60 metri di distanza che appare subito in pericolo di vita. I protagonisti della vicenda, feriti ed esausti, dovettero affrontare anche il freddo ed una pioggia torrenziale,ma trovando riparo nei rottami dell'aereo riuscirono a superare la prima notte, terrorizzati dai predatori notturni richiamati dall'odore del sangue delle vittime. Con le luci dell'alba i superstiti in grado di camminare decisero di muoversi verso la cima della montagna, incontrando grandi difficoltà nel farsi largo nella giungla intricata e perdendo completamente l'orientamento, ma proprio quando tutto sembrava volgere al peggio, una squadra di soccorritori arrivò sul luogo del disastro salvandoli.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.