BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN POSTO AL SOLE/ Angela svela di essere stata violentata, anticipazioni 8 maggio 2012

Pubblicazione:

Le anticipazioni della soap  Le anticipazioni della soap

UN POSTO AL SOLE  - Anticipazioni: Angela Poggi confessa di essere stata violentata. Un posto al sole ha parto la settimana con una puntata drammatica, prima di darvi le anticipazioni della puntata in onda oggi, 8 maggio 2012, ecco la sintesi del tragico episodio con la violenza di Angela.  Serena (Miriam Candurro) è molto tesa perché dovrà cominciare il suo lavoro di domestica in casa Ferri, andando a sostituire Teresa dopo che quest'ultima è stata licenziata: ma sua sorella Manuela cercherà di rincuorarla, spiegandogli che nel fare le pulizie è molto abile, e che non incontrerà problemi. Ma quello che preoccupa Serena è la cucina, ambito in cui è negata. E tentando di consolarla, Manuela gli metterà ancora più ansia ricordandole che prima di lei c'era l'abile "arte culinaria" di Teresa. Renato (Marzio Honorato), in tarda serata, sta preparandosi una camomilla, e si accorge che Niko (Luca Turco) è ancora sveglio per studiare. Lo esorterà ad andare a dormire, vista l'ora. Il ragazzo controbatte che al padre non vada mai bene nulla: né quando studia poco, né quando studia troppo. Ma Renato specifica che le ore del giorno fatte per studiare sono quelle della mattina. Ad ogni modo, Niko assicura che andrà a letto subito, mentre suo padre si reca in stanza. Rimasto solo, manderà un messaggio a Micaela (Cristiana Dell'Anna), chiedendogli se vuole reincontrarlo. Il messaggio, giunto sul telefono incustodito di Micaela (gemella di Manuela), verrà letto proprio da Manuela, che un po' ingelosita di questa nuova storia in nascita cercherà di non pensarci, aiutata anche da Serena. Angela (Claudia Ruffo), rincasa da sola, visibilmente scossa e in stato di choc: pensa intensamente a qualcosa, dopo che la sera prima era stata bloccata e fermata dagli amici del figlio che avevano intenzione di aggredirla. Sul viale di ritorno, a pochi passi da casa, incontrerà Raffaele (Patrizio Rispo), il quale, gettando la spazzatura, attribuirà il suo essere evasiva alla stanchezza. Angela nasconderà il volto e, con un filo di voce, racconterà di voler riposare perché molto stanca. Quindi, si allontanerà per entrare furtiva in casa e recarsi di fretta verso il bagno. Anche qui sarà schiva con Franco (Peppe Zarbo), il quale, vedendola rincasare e rinchiudersi nella stanza, chiederà se tutto va bene. Ma trattenendo a stento il pianto, Angela risponderà di si, dicendo che lo raggiungerà fra cinque minuti. L'indomani mattina, in cucina, si ritroverà faccia a faccia ancora con Franco, che subito noterà che sua moglie ha qualcosa che non va. Gli spiegherà anche che nel sonno, stanotte, parlava. La donna attribuisce la colpa di tutto alla stanchezza e a Bianca, che la notte l'ha svegliata coi suoi pianti. Nunzio (Vincenzo Messina) li raggiunge per fare colazione con loro. Saluta Angela, ma anche in questo caso ottiene solo una risposta stentata. Mentre Franco apre a qualcuno che suona, il ragazzo si accorge che qualcosa non va a sua volta: ma ha anche un'altra cosa da dire a tutti e due. Una volta che Franco è tornato, vuole chiedere scusa per aver scelto di frequentare quella gente, con cui dice di avere chiuso. Franco lo crede sincero e lo abbraccia, mentre Angela è sempre più scossa e rompe un bicchiere, col quale si taglia. Franco prontamente la medicherà, ma i momenti in cui i due stanno soli sembrano pesare sempre più a quest'ultima. Il marito gli chiederà cosa ne pensa di Nunzio e delle sue buone intenzioni: lei eviterà di rispondere. Intanto, il telefono squilla, e la madre Giulia (Marina Tagliaferri) gli chiede fra quanto sarà al lavoro. Con voce assente, Angela cercherà di prendersi una pausa, ma le sarà impossibile: aveva dimenticato un importante appuntamento.

Mentre si reca a lavoro la donna è visibilmente scossa dalla gente, come se fosse terrorizzata e si sentisse seguita.

Serena è pronta per il suo primo giorno di lavoro: incontrerà subito Raffaele mentre si reca a casa Ferri. L'uomo con lei sarà un po' circospetto, presentandosi e chiedendole se non si sentisse troppo giovane per quel ruolo. Ma come gli spiegherà Manuela più tardi, agli inizi sarà cosi solo perché tutto il palazzo era affezionato a Teresa. Ma non sarà l'unica persona che troverà sulla sua strada: infatti incrocerà Simone (Luca Seta) e Filippo(Michelangelo Tommaso), che non sapendo il motivo per cui lei è a Palazzo Palladini, pensa sia li per incontrare lui. Più tardi, confiderà questo aspetto al cugino, dicendo di avere in mente un piano per riconquistare la ragazza. Continua alla pagina seguente.  



  PAG. SUCC. >