BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

QUALCHE NUVOLA/ Greta Scarano: questa storia di borgata mi ha aperto le porte del cinema. Presto mi vedrete in Squadra Antimafia 4

Pubblicazione:

Greta Scarano  Greta Scarano

QUALCHE NUVOLA - Intervista a Greta Scarano - Qualche nuvola, opera d'esordio del regista Saverio Di Biagio, è nelle sale cinematografiche italiane: il film racconta la tranquilla e serena esistenza di Cinzia e Diego, giovani fidanzati della borgata romana che si stanno preparando alle nozze, fortemente volute dalle rispettive famiglie di periferia. Ma un giorno, quando per caso Diego conosce Viola, raffinata ragazza borghese, “qualche nuvola” spunta all'orizzonte della serena esistenza del ragazzo e di Cinzia. Ci presenta il film l'attrice Greta Scarano, che interpreta proprio Cinzia, la protagonista; in questa intervista a ilsussidiario.net racconta la sua prima importante esperienza cinematografica e ci rivela le sfumature di questa storia italiana che Di Biagio racconta con garbo. Greta Scarano è un volto noto della fiction italiana e in anteprima ci regala qualche anticipazione sulla prossima fiction in cui la vedremo presto in tv, su Canale 5: Squadra antimafia Palermo oggi 4.

Che tipo di donna è Cinzia, la protagonista di Qualche nuvola, che interpreti?

E' una ragazza di borgata, di Roma che deve sposare Diego, suo vicino di casa da sempre, con cui è fidanzata da dieci anni: Cinzia prepara il matrimonio, coronamento e conseguenza di questo lunghissimo fidanzamento che non solo ha unito i due ragazzi ma anche le rispettive famiglie, che aspettano con ansia queste nozze. Cinzia si dedica totalmente ai preparativi e in quanto “figlia” dei media, dei programmi trash, dei talent show e vittima di una società consumistica riversa questo suo modo di essere nel progetto di un matrimonio sfarzoso. Allo stesso tempo è anche molto ingenua, non si pone dubbi sul rapporto di lunga data con Diego (Michele Alhaique) e non ha strumenti per difendersi dalle difficoltà che arriveranno. Cinzia possiede anche qualità, ma non fa nulla per valorizzarle o per scoprirle perchè l'unico suo obiettivo è sposarsi e avere figli con Diego.

Quali aspetti della realtà e della società italiana sono maggiormente rappresentati nel film?

Qualche nuvola affronta, anche se non in modo centrale, la realtà della crisi che l'Italia sta affrontando. Il film è stato scritto circa sette anni fa, quando cominciava a esserci il sentore della crisi, in particolare nelle borgate e tra il ceto meno ricco del Paese. Soprattutto attraverso la famiglia di Cinzia e in particolare nel personaggio del padre della ragazza, si avverte il problema dell'incertezza economica. Il film racconta la vita di borgata, parte “tipica” di Roma: sono luoghi ed è un “mondo” della città che conosco molto bene perchè io, Greta, vengo dalla periferia. Il film racconta quindi la vita di borgata, lontano dagli ideali borghesi, dove contano e sono radicati valori come quello della famiglia, dove si va in chiesa, in cui si condivide tutto e dove la mentalità porta spesso i giovani a non studiare per cercare un lavoro che possa far guadagnare e quindi portare poi alla costruzione di una famiglia.

In che modo Qualche nuvola racconta la famiglia?



  PAG. SUCC. >