BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SFOOTING/ La Pollinesia, le Moldive e Trinidad & Tobacco: le mete più chic dell’estate 2012

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Si appropinquano le vacanze estive e l’italiano si gode la crisi, vista la situazione economica del nostro Paese; molte famiglie non hanno ancora scelto destinazione alcuna. Per venire incontro alle loro esigenze, e per muovere un po’ le acque rispetto alla nostra sistematica carenza di “cash”, che ci rende sempre meno appetibili agli occhi delle nostre rispettive consorti, abbiamo deciso di lanciarci nel business del turismo, con una società nuova di pacca: il tour operator “ComIncAstri bene i giorni di ferie”. Obiettivo dichiarato è aiutare le famiglie italiane a trovare nuove mete a prezzi convenienti, mettendo d’accordo grandi e piccoli, riuscendo a conciliare gli impegni di tutti: di lavoro del marito, domestici della moglie, sportivi del figlio maggiore, sentimentali della figlia mediana, festaioli della figlia minore, senza sottovalutare l’impegno, preso come al solito alla fine delle ultime vacanze con la nostra dolce metà, di doversi sobbarcare il peso della nostra amata suocera dovunque si decida di andare. Il nostro catalogo “Estate 2012”, con mete appositamente ricercate per tutti voi, seppur non ancora rinomate, tiene conto di tutte le variabili di cui sopra.

Pollinesia. Microscopiche isolette situate più o meno dall’altra parte del mondo (non vogliamo svelarvi troppo…), sono il sogno di chi desidera una vacanza da veri… galletti! Si parte, naturalmente, da Gallipoli, alle ore 4,30 in punto (l’ora del primo canto del gallo). Per raggiungere la nostra destinazione, la scelta è tra le seguenti opzioni:

1) Con l’ovovia Gallipoli-Fatu L’Hovu (la capitale): 50 posti tutti in piedi (tempo di percorrenza: 5 mesi andata e 5 mesi ritorno, costo: 1 euro per il biglietto di andata + 1 euro per il biglietto di ritorno; sconto del 20% se si compra un unico biglietto A/R valido 9 mesi; sconto del 75% se la suocera viene convinta a viaggiare fuori dall’ovovia attaccata con le unghie ai vetri). Una volta giunti in Pollinesia, il soggiorno durerà 36 ore e prevede la visita di 6 isole, senza pernottamento. Ritmo frenetico? Sì, ma esperienza che vi segnerà la vita. E statene certi, per sempre!

2) Con il volo diretto Gallipoli-Cova Cova (l’isola più grande del piccolo arcipelago pollinesiano) con la compagnia aerea Ovo Maltina Airlines. Al check-in vi verranno gentilmente offerti assaggi di uova alla Cocque (piatto tipico dell’ isola forse più esclusiva di tutto l’Arcipelago) e viaggerete in chicken class, spaparanzati su funzionali sedili a guscio d’uovo in carbonato di calcio, disposti a filiera. Durante il volo sarete accuditi e coccolati dalle hostess della Ovo Maltina Airlines, facilmente riconoscibili dal cappellino con la cresta, dalla divisa fatta di piume e dai pantaloni a zampa di gallina. Una volta atterrati in Pollinesia, non perdetevi l’escursione alla già citata Isola di Cocque, dove le spiagge riservano scorci mozzafiato. I vostri scatti fotografici potranno essere raccolti negli appositi “albùme-ricordo” che vi saranno gentilmente offerti dalla stessa Ovo Maltina Airlines.



  PAG. SUCC. >